Visualizza articoli per tag: partito democratico

ROMA - Attento Renzi, perché stai sbagliando tutto. E un po’ d’attenzione dovrebbe prestarla anche una parte della minoranza democratica, composta per lo più da persone di valore ma eccessivamente leali nei confronti di un progetto, il PD per l’appunto, che oggi rischia di apparire agli occhi di milioni di elettori come un soggetto snaturato, un contenitore vuoto, un insieme di correnti senz’anima e senza direzione.

Pubblicato in Il punto

La campagna elettorale per le Europee rende incandescente il clima politico. E alle minacce di Berlusconi il ministro Boschi avverte: “Rispetti gli impegni”

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Nella lettera aperta che Pino Salerno indirizza, da queste pagine, a Gianni Cuperlo c'è traccia di umori e sentimenti che suscitano coinvolgimento; e non soltanto perché evocano comuni esperienze di militanza, né solamente per prossimità generazionale.

Pubblicato in Il punto

ROMA - Renzi parla spesso di gufi. Ma  chi sono? I gufi sono tutti quelli che sperano che questo governo inciampi, e che gli impegni e le promesse messe in campo non si realizzino, così che la fiducia, le attese e le aspettative vadano deluse.

Pubblicato in Il punto

ROMA - Caro Gianni, ho la fortuna e l'onore di averti conosciuto molti anni fa, quando tu eri segretario dell'ultima fase della Fgci e io giovane segretario di sezione del Pci, impegnati entrambi nel Referendum vinto contro il nucleare, all'indomani dell'incidente di Chernobyl. Pochi anni dopo ci siamo incontrati nuovamente nel Movimento per la pace, a Roma, durante la Perugia-Assisi, in Puglia.

Pubblicato in Il punto
Domenica, 13 Aprile 2014 08:36

Con Cuperlo la sinistra Pd si rimette in cammino

ROMA - È ripartita  da Roma, dal Teatro Ghione, a due passi dalla basilica di San Pietro, l’avventura della minoranza del Partito Democratico: quella sinistra uscita con le ossa rotte dalle primarie dello scorso 8 dicembre e desiderosa di riavviare il discorso, di riaprire la partita, di mettersi in gioco e di incalzare, con lealtà ma senza mai rinunciare alle proprie idee, l’impetuoso governo guidato da Matteo Renzi.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Venerdì, 11 Aprile 2014 08:50

Ma le vere domande deve porsele il PD

ROMA - Che la sorte giudiziaria di Berlusconi fosse un affido “morbido” ai servizi sociali era nell’aria ormai da qualche giorno. Che Forza Italia avrebbe gridato allo scandalo e tuonato da par suo contro la “sentenza ingiusta” era abbastanza scontato, visto che il copione e gli interpreti sono, più o meno, gli stessi da vent’anni.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Le risposte di  Massimo D'Alema  a Daria Bignardi  nell'ultima puntata delle Invasioni Barbariche sono un  libro aperto sia sul suo futuro prossimo venturo che sugli equilibri interni al Pd così come si stanno delineando. Sembra passo un secolo da quando Renzi  dichiarava che voleva rottamare uno dei leader più prestigiosi  di un partito in cui il grigiore burocratico la fa da padrone, è utile, osiamo dire, al premier e segretario del partito che vuole campo libero, utilizza staff da sono altra cosa da un reale gruppo dirigente .

Pubblicato in Il punto

ROMA - Pressing  sui ventidue senatori del Pd, primo firmatario Vannino Chiti,  “rei“ di aver presentato un disegno di legge sulla riforma del Senato  diverso da quello  che  è il risultato dell’accordo fra Renzi e Berlusconi sul quale si sta discutendo, diciamo animatamente in questi giorni, con scambio di accuse fra il premier  e Brunetta in particolare.  Il problema è chi non rispetta  il famoso patto di cui, a dire di Brunetta, esiste un testo scritto che, sarebbe l’ora venisse reso noto.

Pubblicato in Primo piano
Lunedì, 07 Aprile 2014 20:03

La falsa democrazia dei non partiti

ROMA - Quando questa folle ubriacatura futurista sarà finita, come sempre, conteremo i danni, ben sapendo che stavolta saranno assai più del solito perché potrebbe essere coinvolto l’intero assetto istituzionale e addirittura quello costituzionale.

Pubblicato in Il punto

bianco.png