Blitz animalista in azienda vestiario

MILANO –  Blitz degli animalisti durante la notte in un’azienda di abbigliamento a Carate Brianza (MB). Militanti locali di ‘Centopercentoanimalisti’ hanno affisso uno striscione e manifesti contro la “moda crudele delle pellicce”. Gli animalisti, in una nota, spiegano di aver attaccato la linea di abbigliamento, rivolta soprattutto alle giovanissime, per “crudeltà” e “cattivo gusto”.

Ora che la pelliccia “è fuori moda”, scrivono,”stilisti poveri di idee” mettono su qualsiasi capo inserti di pelliccia, “brandelli di pelo animale”.

Condividi sui social

Articoli correlati

Università

Poesia

Note fuori le righe