Anziana rapita e sgozzata in casa

FIRENZE – Una donna di novant’anni è stata trovata uccisa nella sua abitazione di Montemurlo, in provincia di Prato, con un profondo taglio alla gola.

Si chiamava Cleofe Nizzi ed era la proprietaria del ristorante, sopra il quale era il suo appartamento. Adesso a gestirlo era il figlio. Quasi certamente si è trattato di una rapina, la casa è stata messa a soqquadro. A trovare il corpo senza vita, la badante della donna, di nazionalità georgiana, ieri pomeriggio intorno alle 17. 

Condividi sui social

Articoli correlati

Università

Poesia

Note fuori le righe