Ilva di Taranto. Fuga di gas: evacuati 250 operai, nessun ferito

TARANTO –  Si è verificata questa mattina una fuga si gas, all’interno dell’Acciaieria 1 dell’Ilva di Taranto, a causa del cattivo funzionamento di una valvola di sicurezza di recupero durante le manovre per alimentare un convertitore.

Immediato l’intervento dei tecnici dello stabilimento e dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area, facendo allontanare dal reparto i lavoratori e tamponando la perdita. Nessun operaio e’ rimasto ferito o intossicato. Circa 250 dipendenti dell’Acciaieria 1 e della Colata continua sono stati evacuati temporaneamente dalla zona della perdita e poi sono rientrati quando il problema e’ stato risolto. Non si e’ registrato alcun danno, proprio grazie alla tempestività dell’intervento di emergenza. Sul posto sono ancora al lavoro i periti per stabilire i motivi del guasto. La notizia della fuga di gas e’ stata data dai sindacati.

Condividi sui social

Articoli correlati

Università

Poesia

Note fuori le righe