La Manovra sale da 49 a 54,2 miliardi di euro

ROMA –  Il maxiemendamento con il quale il governo chiede la fiducia al Senato porta l’entità della manovra a superare i 54,2 miliardi di euro nel 2013, anno nel quale è indicato il pareggio del bilancio pubblico.

Le modifiche del maxiemendamento valgono 4,4 miliardi di euro, mentre la manovra approvata il 12 agosto era di oltre 49,8 miliardi, di qui la cifra complessiva di 54,2 miliardi. Gli accertamenti sull’Iva verso chi aderì al condono fiscale del 2002 vengono prorogati di un anno, fino al 31 dicembre 2012.

Condividi sui social

Articoli correlati

Università

Poesia

Note fuori le righe