Rita Ricci

Rita Ricci

Un’ambientazione scenica in stile anni ’60 che raffigura una casa borghese con una splendida terrazza, un grande salone e finestre a vetrate dalle quali s’intravede un interno lussuoso.

“Misura per misura” di William Shakespeare in scena sino al 29 giugno, al “Gigi Proietti” Globe Theatre di Roma, ha allietato il pubblico, catturandone l'attenzione e il favore. La regia del 35enne Giacomo Bisordi - un esordiente già noto al pubblico per le sue collaborazioni col teatro di Roma con Peter Stein e altri registi internazionali – sceglie di aderire al testo magistralmente ma con una messa in scena originale, ironica e ricca in colore, che alleggerisce i toni e convince.

E' uscito il 24 giugno nei cinema italiani: “Una donna promettente” della regista esordiente Emerald Fennel, con la partecipazione dell’attrice Carey Mulligan, già vincitrice del Gran Premio della Giuria a Cannes nel 2013.

Il regista e conduttore Pino Strabioli presenta il libro: “Le parole che mancano al cuore” dell’attore e conduttore Fabio Canino, definendolo “ un romanzo bellissimo” in occasione dell’evento musicale dedicato a Erminio Sinni durante la serata del 19 giugno presso la Galleria Sciarra nel rione Trevi in Roma.

“Non trovo più parole” di Cristina Leone Rossi è un romanzo d’esordio dove, a dispetto del titolo, la prosa è davvero armoniosa, e azzeccate sono le parole, scelte dall’autrice con naturalezza per catturare subito l’attenzione dello spettatore.

«Sono il non adatto. Sono il non inserito. Sono il non riuscito. Sono il non funzionale. Sono la fissità. Il non mutevole. Il non selezionato dalla natura. Il degenere. Il non resiliente. La pars destruens. Una bella e giusta guerra».

Ce ne parla Massimo Artorige, Tecnologo Alimentare e Manager per la Salubrità degli ambienti

Roma si veste a lutto nel giorno dei funerali del maestro: Gigi Proietti, venuto a mancare il 2 novembre, il giorno del suo 80esimo compleanno stroncato da un attacco di cuore. 

È un successo di pubblico e critica “La Dodicesima notte (O quel che volete)” in scena al Silvano Toti Globe Theatre, per la regia dell’insuperabile Loredana Scaramella.

Una vita divisa tra la passione per lo sport e quella per la propria terra. E’ così che si presenta Loris Fantinel, 74 anni, tra i fondatori dell’etichetta omonima che esporta in tutto il mondo l’eccellenza del vino Made in Italy.

Pagina 1 di 23