Visualizza articoli per tag: CARCERE

Martedì, 11 Marzo 2014 15:47

Stefano Benni scrive a No Tav in carcere

TORINO  - “A volte si è più liberi dietro un muro che in un deserto di indifferenza. Tieni duro”. Così lo scrittore Stefano Benni chiude  la lettera indirizzata a Mattia Zanotti, uno dei quattro giovani No Tav in carcere per terrorismo, dopo l'attacco al cantiere per la Torino - Lione del maggio 2013.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - La FP Cgil della Polizia penitenziaria di Rebibbia ha indetto lo stato di agitazione  e da dal 17 febbraio, a deciso di dar vita ad una ad una  straordinaria forma di lotta, quella dell’autoconsegna del personale del nucleo traduzioni e piantonamenti.Lo annuncia un comunicato sindacale in cui si usa per quattro volte la parola “ basta” per sottolineare la grave situazione in cui si trova il personale addetto a servizi particolarmente delicati.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Sarà un giorno particolare quello del 14 febbraio per alcuni ospiti della Casa di Reclusione di Rebibbia. Un San Valentino che li porterà, per qualche ora, fuori dai corridoi del carcere per incontrare quella bellezza che hanno conosciuto per mesi solo virtualmente. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Martedì, 04 Febbraio 2014 18:33

Russia. Ancora un ambientalista in carcere

MOSCA - Dopo la condanna a 15 giorni di detenzione inflitta ieri a Evgeny Vitishko, un altro ambientalista russo e’ finito oggi in carcere. Igor Kharchenko, dell’organizzazione non governativa Osservatorio ambientale del Caucaso del Nord, dopo aver trascorso l’ultima notte in carcere insieme ad altri cinque attivisti, e’ stato nuovamente arrestato questa mattina a Krasnodar, nella regione dove si svolgeranno i Giochi olimpici invernali di Soci.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

IVREA - Le galere italiane, come tutta la macchina della giustizia, sono le membra di un mostro che produce desolazione, violenza, esclusione, umiliazione e morte. Sentenze fatali - e comunque quasi sempre sproporzionate rispetto alle colpe dei condannati, visto che il carcere, in Italia, è l'inferno - risuonano in tutti i tribunali, luoghi lontani anni luce dalla vera giustizia, che significherebbe recupero, reinserimento e - sempre - rispetto dell'essere umano.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Secondo gli ultimi dati sono oltre 67 mila in Italia le persone stipate in celle che potrebbero contenerne, meglio dire dovrebbero, non più di 40 mila; Istituti di pena che definire fatiscenti sarebbe un vero eufemismo. Eppure gli allarmi lanciati – sia dai Radicali Italiani che ne hanno da sempre fatto una questione di principio e di democrazia illuminando un tema spesso ignorato da gran parte dall’establishment politico e mediatico – sono giunti negli anni anche da molte associazioni umanitarie, Istituti di pena, guardie carcerarie e detenuti, movimenti civili e religiosi, una denuncia di degrado e violazione dei diritti umani, che il Consiglio d’Europa, con il proprio Comitato antitortura (Cpt) ha mosso al nostro paese “un livello importante di sovraffollamento nei penitenziari visitati”.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA -  Li hanno catturati i due evasi dai carceri di Genova e Pescara. In manette sono finiti nuovamente sia il temuto pluriomicida catturato in territorio francese, che il camorrista pentito acciuffato a Forlì. Entrambi, approfittando di una vacanza premio, hanno cercato di svignarsela provocando l'indignazione dell'opinione pubblica che si è chiesta come questo sia potuto accadere. Infatti, la vicenda non coinvolge pericolosi "ladri di bicilette", bensì personaggi il cui curriculum giudiziario è costellato di una serie di reati da far accapponare la pelle.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Venerdì 20 settembre, la band romana KUTSO si esibirà nel teatro della Casa Circondariale di Rebibbia (Via Raffaele Majetti, 70 – ore 16.00), sede ufficiale di ricorrenti manifestazioni artistiche, con l’intento di abbattere le barriere tra il dentro e il fuori e di portare un po’ di sollievo ai detenuti, aiutandoli a superare la loro prigionia anche in vista del periodo natalizio.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Ecco i dati del sovraffollamento negli istituti penitenziari italiani

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

MOSCA - Si terrà «domani alle 14.30 ora russa (11.30 italiane) l'udienza per Cristian D'Alessandro», l'attivista italiano arrestato insieme con gli altri Arctic 30, l'equipaggio della Arctic Sunrise di Greenpeace, lo scorso settembre. Oggi sono iniziate le udienze presso il tribunale di San Pietroburgo a seguito della richiesta degli inquirenti russi dell'estensione del carcere cautelare, sino al 24 febbraio, per tutti gli attivisti che hanno partecipato al tentativo di scalata della piattaforma offshore di Gazprom nell'Artico. 

Pubblicato in Italia
Etichettato sotto