Visualizza articoli per tag: arti visive

Giovedì, 02 Aprile 2020 10:27

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise di onorarne la memoria celebrando la vita del piccolo paese tra i monti dell’Ogliastra e, con l’opera d’arte dal nome Legarsi alla montagna, mise in relazione gli abitanti con l'abitato.  La performance passerà alla storia come la prima esposizione d’arte relazionale. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Lunedì, 10 Febbraio 2020 08:59

A Palazzo Bonaparte di Roma la mostra "I Love Lego"

Sino al 19 aprile il centralissimo Palazzo situato in piazza Venezia angolo via del Corso, ospita I LOVE LEGO, esposizione per bambini e appassionati di tutte le età 

Pubblicato in Arti visive
Giovedì, 21 Novembre 2019 18:09

La collezione Coppola a Gallipoli

Salento, terra di vini, cantine, spiagge incontaminate bagnate da acque cristalline. Terra di tesori artistici nascosti e preziosi, terra di artigiani che si tramandano le tradizioni di generazione in generazione. Terra di mecenati... come la famiglia Coppola di Gallipoli, la cui storia affonda le radici nel 1489 e oggi titolari di una rinomata cantina.

Pubblicato in Arti visive

ROMA – Gli artisti contemporanei sono quelli a noi più vicini, che spesso meno comprendiamo perché - come accade per tutte le altre cose - ci atteniamo per sicurezza a ciò che è "scontato ".

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

ROMA - Vittorio Storaro è un nostro direttore della fotografia, vincitore di tre premi Oscarper Apocalypse Now, per Red se per L'ultimo imperatore.  Il calendario della polizia 2015 porta la prestigiosa firma di questo genio dell’immagine e si rivela  pieno di colore, simboli e significati sottesi.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto