Visualizza articoli per tag: bonifica

Mercoledì, 05 Settembre 2018 11:13

A Ferrara Remtech Expo, dal 19 al 21 settembre

L'edizione 2018 si presenta in una veste rinnovata e ampliata con nuovi segmenti tematici  

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Perché la Regione Lazio, a tre mesi dall’approvazione della legge di riforma, non ha ancora nominato i commissari?

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Martedì, 18 Novembre 2014 16:20

Ilva. Ora con quali soldi si faranno le bonifiche?

ROMA - Il Gip del tribunale di Milano ha sbloccato 1,2 miliardi di euro sequestrati dalla Procura della Repubblica alla famiglia Riva per evasione e frode fiscale. Si è trattato di una scelta inevitabile perché prevista da una norma di due decreti legge emanati dai governi prima Letta e poi Renzi.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

I limiti di legge per cancerogeni e tossici nei suoli potranno variare da zona a zona in Italia. Per fare l'ennesimo regalo agli inquinatori si escogitano soluzioni di ogni tipo che ormai rasentano la follia

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Domenica, 08 Giugno 2014 19:10

Ilva di Taranto. Gnudi nuovo commissario

Mancano i fondi a rischio il piano ambientale e le bonifiche

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

E' vero, il Decreto del Governo  per l'ILVA  è una “soluzione a metà”, come sostiene  Luciano Gallino in un editoriale su “la Repubblica” .Però allo stato  in cui siamo il quesito è se esista un diverso punto di equilibrio tra esigenze del lavoro e quelle dell'ambiente.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

NAPOLI - E' costata alle casse dello Stato ben 43 milioni di euro la tanto decantata bonifica del litorale flegreo e dell'agro-aversano, che la Regione Campania, la cui giunta all'epoca era presieduta da Antonio Bassolino, affidò alla Jacorossi imprese spa.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Due notizie sull’Ilva di Taranto.Una certa: il ministero dell’Ambiente, lo annuncia Corrado Clini, si costituirà parte civile nel processo per individuare le responsabilità dell’inquinamento di Taranto.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

MILANO – Un fatturato annuo di 500 miliardi di dollari pari al PIL di 40 nazioni: il narcotraffico non conosce crisi e macina soldi sulla pelle dei più deboli. La quarta edizione di PAUSE DRUGS parte da questo dato allarmante e invita gli oltre 150 milioni di individui, che si stima abbiano consumato sostanze stupefacenti nel corso dell’ultimo anno, a mettere in pausa per un giorno i loro consumi e a riflettere sul mercato criminale che si alimenta con l’assunzione di tutte le droghe.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2