Visualizza articoli per tag: esposizione

VENEZIA - La Biennale di Venezia celebra nel 2022 i 90 anni della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.Si svolse infatti dal 6 al 21 agosto 1932, sulla terrazza dell’Hotel Excelsior al Lido di Venezia, la prima Esposizione Internazionale d'Arte Cinematografica, come fu chiamata all’inizio, prima di assumere nel 1934 il nome di Mostra.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

ROMA – Il nostro paese rappresenta un punto di riferimento artistico-culturale per la sperimentazione video.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

Giovedì 31 marzo, alle ore 17, alla galleria espositiva dell’Università Iuav di Venezia, al primo piano dei Tolentini, si apre una mostra fotografica dedicata al Teatro del Mondo di Aldo Rossi.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

Cinecittà sceglie di sostenere e di contribuire all’aiuto della popolazione dell’Ucraina, specie dei suoi bambini, tramite l’associazione Save the Children, che in questi giorni di terribile guerra e di sofferenze fisiche e psichiche, lavora sul campo per fornire beni necessari e salvare vite innocenti. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Ricominciare dal bianco, simbolo dell’essenza ed essenzialità di tutte le cose, o meglio annullarsi alla ricerca di esso è alla base della tecnica di sottrazione che il fotografo Maurizio Gabbana – grande “manipolatore” di camere analogiche e digitali – imprime nel suo nuovo ciclo di opere denominato AssenzA, presentato a Roma in una suggestiva e originale esposizione presso la galleria Art G.A.P.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

VENEZIA - La Biennale di Venezia sul Padiglione dell’Ucraina alla Biennale Arte e sulla presenza degli artisti russi alle proprie manifestazioni a seguito dell’invasione russa in Ucraina

Pubblicato in Arti visive

ROMA – Con circa 300 opere originali che vanno dal Rinascimento all’epoca contemporanea “Gribouillage / Scarabocchio.

Pubblicato in Arti visive

ROMA – “Guido Reni a Roma, Il Sacro e la Natura” dal 1 marzo al 22 maggio 2022, a cura di Francesca Cappelletti è  una mostra da godere per il valore delle opere esposte e per la sontuosa cornice che la Galleria Borghese - con le sue sale affrescate, la sua collezione di sculture, bassorilievi e mosaici antichi – offre ai dipinti del maestro del ‘600 e dei suoi contemporanei.

Pubblicato in Arti visive

“Siete davvero sicuri che un pavimento non possa essere anche un soffitto?” M.C. Escher

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

Ancora pochissimi giorni – a meno che non intervengano proroghe dell’ultima ora ad oggi non previste – per visitare la mostra “Raffaello giovane a Città di Castello e il suo sguardo” ospitata nella splendida Pinacoteca Comunale della cittadina umbra.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto
Pagina 1 di 18