Visualizza articoli per tag: terrorismo

In tutto saranno 2000 gli uomini delle forze dell'ordine in campo domani a Roma per una giornata dal punto vista della sicurezza di "allerta massima". Da stasera alle 19 scatterà un'area di rispetto attorno al Vaticano alla quale si potrà accedere solo dopo un controllo e solo da tre varchi

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - La paura degli attentati terroristici contagia lo shopping natalizio di quasi un italiano su cinque (18%). E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe’ dalla quale si evidenzia che il clima di preoccupazione impatta sulle abitudini piu’ tradizionali della Festa di Natale. Dall’analisi - sottolinea la Coldiretti - si registra una tendenza generalizzata a modificare le priorità nelle spese, ma anche a scegliere con piu’ attenzione i luoghi dove trascorrere il tempo libero o effettuare gli acquisti per i regali.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Martedì, 01 Dicembre 2015 17:19

Terrorismo e finanza: una storia nota

ROMA - Si torna a “ riscoprire” i pericolosi e profondi legami tra il terrorismo e la finanza. Al G20 di Antalya sull’argomento è stato presentato anche uno specifico rapporto sull’emergenza terroristica preparato dal Financial Action Task Force. 

Pubblicato in Focus Economia
Etichettato sotto
Domenica, 29 Novembre 2015 15:52

Lotta al terrorismo, Europa dove sei?

ROMA - “Dopo le stragi di Parigi del 13 novembreè nato l’embrione dell’Europa. L’Europa unita è il nostro solo orizzonte”. Queste parole dello scrittore e saggista spagnolo Javier Cercas intervistato dal Corriere della Sera sono piene di speranza e di buon senso. Ma allo stesso tempo, drammaticamente, ci parlano di quello che l’Europa non è stata fino ad oggi e delle fragilità colpevoli di un continente molto attaccato al ‘soldo’ e poco alla politica ed a interessi comuni diversi da quelli economici.  

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Oggi decifrare in maniera esatta le dinamiche dello scacchiere mediorientale e le loro ripercussioni sullo scenario internazionale è veramente difficile. Perché se il nodo (almeno in partenza) è il conflitto siriano insieme alla nascita dello Stato Islamico, attorno ad esso si muovono almeno tre cornici concentriche che esprimono a vario livello le posizioni degli organismi coinvolti.  

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Martedì, 24 Novembre 2015 12:39

L’unica certezza è il caos

ROMA - Parigi in fiamme, Bamako di riflesso, Bruxelles sotto assedio, i cieli di Roma che potrebbero essere sottoposti a un regime di “no fly zone”, l’Europa sconvolta e per nulla in grado di reagire razionalmente alla tragedia che ha colpito la capitale francese lo scorso 13 novembre e a quella del Mali una settimana dopo, mentre una delle menti dell’attacco terroristico parigino è ancora in giro per le strade del Vecchio Continente e la sua sola ombra è in grado di paralizzare intere città e interi paesi.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Martedì, 24 Novembre 2015 11:15

Terrorismo, ristoranti vuoti. Calo del 40%

ROMA  - Il calo delle presenze che si è verificato nel 40% dei ristoranti nelle città di grandi e medie dimensioni non ha colpito gli agriturismi delle campagne italiane dove la situazione è stabile e anzi ci sono buone prospettive per le prossime feste.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Domenica, 22 Novembre 2015 10:34

Not in my name. LE FOTO

ROMA - Le immagini della manifestazione "Not in my name" del 21 novembre 2015 a Roma, organizzata dalle associazione islamiste italiane contro il terrorismo.

Pubblicato in Il racconto fotografico
Etichettato sotto

ROMA - 'Not in my name': con questo slogan si è svolto oggi la manifestazionbe dei musulmani italiani. Da Roma a Milano sono scesi in piazza e all’unisono hanno condannato, senza se e senza ma, il terrorismo e l'assassinio in nome di Allah.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Ahmed Mohamed Scek Nur,  rappresentante islamico della comunità somala di Padova è intervenuto a “Prima Serata” affermando che se Matteo Salvini diventesse presidente, l’Isis arriverà in Italia…

Pubblicato in Società
Etichettato sotto