John (James Norton), è un trentaquattrenne che fa il lavavetri a Belfast. Abbandonato anni prima dalla moglie insieme al figlio Michael, un bambino di circa quattro anni, tira avanti a fatica aiutato dai vicini.

Lo ha chiamato Hope, in italiano “speranza”, perché da bravo vigile del fuoco volontario aveva davvero sperato di far diventare quel suo delizioso cucciolo di labrador il componente di una delle tante unità cinofile, che vedeva spesso operare sul luogo degli interventi di soccorso fatti dagli uomini e dai cani del Corpo al quale era fiero di appartenere.

“Colori dei Romani. Mosaici delle collezioni capitoline” alla Centrale Montemartini della capitale è una mostra a cura di Claudio Parisi Presicce, Nadia Agnoli e Serena Gugliemi.

ROMA - Nella Divina Commedia i personaggi femminili non sono molti. Ma quelli che ci sono, sono determinanti.

ROMA - Non una sola nota del pentagramma accompagna lo spettacolo straordinario di Alessandro Bergonzoni, la musica, il ritmo trascinante, lo fanno le sue parole, tessere che come un domino cadono a perfezione una sull’altra, stupiscono, inducono il pubblico a scoppi di risa, battimani, stupore.

Mentre stringe tra le mani un articolo di giornale, Vincenza sogna il suo futuro: lavorare come medico nei Paesi in via di sviluppo, per curare i più poveri, gli ultimi della Terra.

BERLINO - La 34a edizione degli European Film Awards avrà luogo come Cerimonia dal vivo trasmessa in streaming da Berlino, sabato 11 dicembre 2021.

bianco.png