Giovedì, 31 Marzo 2016 11:00

Letteratura: morto a 86 anni il Nobel ungherese Imre Kertesz

Scritto da

BUDAPEST - Il premio Nobel per la letteratura, l'ungherese Imre Kertesz, e' morto oggi all'alba nella sua casa di Budapest. Lo ha reso noto il suo editore.

Nato il 9 novembre del 1929, ebreo, deportato nel 1944 prima ad Auschwitz poi a Buchenwald e sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti, Kertesz e' stato il primo scrittore di lingua magiara a ottenere il premio nobel, che gli fu assegnato nel 2002. Della vita di un giiovane nei campi di concentramento Kertesz racconta nella sua opera piu' famosa, "Essere senza destino", pubblicata nella generale indifferenza nel 1975 e poi riconosciuta negli anni come una delle piu' importanti della letteratura europea.