Domenica, 08 Maggio 2022 16:13

Basilica di San Pietro in Vincoli. A maggio Paolo De Matthaeis esegue Frescobaldi

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ROMA - La Basilica di San Pietro in Vincoli è uno dei luoghi più raccolti e suggestivi del cuore di Roma, tuttavia forse pochi addetti ai lavori sanno che è anche luogo di ritrovo per gli amanti della musica “alta”, quella che dal vivo si può ascoltare in preziose occasioni.

In questa Basilica nel mese di maggio il musicista e critico musicale Paolo De Matthaeis offre gratuitamente al pubblico un programma raffinato di Frescobaldi. 

Paolo De Matthaeis, direttore artistico della Cappella Musicale Costantina e organista titolare della basilica di Santa Agnese fuori le Mura con annesso Mausoleo di Costanza, ha partecipato come solista e accompagnatore -  oltre ad eventi musicali nel nostro paese - a prestigiosi appuntamenti internazionali in Ucraina, Colombia, Egitto. 

A Roma, a maggio dalle ore 15.30 alle 16.30 Paolo De Mattheis suona nel suggestivo tempio della Basilica di San Pietro in vincoli l’organo monumentale, di fronte al Mosè di Michelangelo, un programma dedicato a Gerolamo Frescobaldi.Un appuntamento unico per chi desidera immergersi nel Barocco circondato dall’arte, in una singolare lettura delle toccate. Girolamo Frescobaldi è ritenuto uno dei nostri maggiori compositori per clavicembalo e organo vissuti nel secolo XVII, queste sue toccate rappresentano un tipico tentativo di fotografare l’attimo di immaginazione prodotto dall’improvvisazione. Momenti in cui il musicista affronta le tastiere imbastendo episodi, tentando e cercando il senso, se non il consenso della propria fantasia. L’esecuzione dei brani è da intendersi come un viaggio particolare attraverso le emozioni e lo stile barocco di una mente visionaria. L’organista Paolo De Matthaeis le rilegge all’organo Alari costruito nel 1681 ed ampliato da Attilio Priori nel 1881, cercando quel momento mistico che ognuno insegue nel proprio delirio artistico. 

Dal secolo XVII ad oggi molta acqua è passata sotto i ponti ma il linguaggio universale della musica ha la capacità di essenziale ciò che è duraturo e parla anche adesso alle profondità inconsce di tutti noi, sviluppando la necessità per ciò che di vitale ci hanno tramandato i secoli passati.

I concerti sono gratuiti, non serve prenotazione. La musica avvolgerà la basilica ogni mercoledì pomeriggio di Maggio a partire dalle 15.30. 

Il programma dettagliato

11 maggio

G.Frescobaldi - dal secondo libro delle toccate (1637)

Toccata II

Toccata III per l’organo da sonarsi alla Levatione

Toccata V sopra i pedali e senza

Toccata IV per l’’organo da sonarsi alla Levatione

Toccata VI

18 maggio

G.Frescobaldi - dal secondo libro delle toccate (1637)

Toccata VII

Toccata VIII di durezze e ligature

Toccata IX

La Frescobalda

soprano - Giulia Patruno

25 Maggio

G.Frescobaldi - dal secondo libro delle toccate (1637)

Toccata X

Toccata XI 

Balletti e Ricercari per organo e tromba

tromba - Americo Gorello

Basilica di San Pietro in Vincoli
Piazza di San Pietro in Vincoli, 4/a

00184 Roma

Ultima modifica il Lunedì, 09 Maggio 2022 13:43
Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

bianco.png