Visualizza articoli per tag: RECENSIONE

ROMA - I protagonisti de “Le sfacciate meretrici” tragicommedia scritta e diretta da Chiara Bonome in questi giorni sul palco del teatro Vittoria di Roma, sono personaggi che, per incanto, prendono vita da un libro sul risorgimento che temono il lettore non finisca.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Esce il 4 giugno su Prime Video 'Maschile Singolare' - opera prima diretta a quattro mani da Matteo Pilati e Alessandro Guida entrambi classe 1984 -  storia di un matrimonio gay, focalizzata su dinamiche affettive e problematiche interiori che esulano dal genere. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

«Sono il non adatto. Sono il non inserito. Sono il non riuscito. Sono il non funzionale. Sono la fissità. Il non mutevole. Il non selezionato dalla natura. Il degenere. Il non resiliente. La pars destruens. Una bella e giusta guerra».

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Stampato nel mese di dicembre per i tipi Ibiskos-Ulivieri nella Collana Agave, é in libreria da pochi giorni, l’elegante libro scritto da Antonella Lomonaco, calabrese di nascita e toscana di adozione, con il titolo Mutatis Mutandis Viaggio alla ricerca delle tradizioni culinarie.
Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“Lei mi parla ancora”, l’ultimo film di Pupi Avari, è tratto dal romanzo scritto nel 2014, a novantatré anni, da Giuseppe Sgarbi padre di Vittorio ed Elisabetta Sgarbi, dal titolo “Lei mi parla ancora - Memorie edite e inedite di un farmacista”.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Le inseparabili di Simone de Beauvoir, titolo scelto dalla figlia ed esecutrice testamentaria Sylvie Le Bon de Beauvoir, è un romanzo di gioventù mai pubblicato della grande scrittrice francese. 

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Sembra una favola ed è invece una storia vera, quella che Corrado Giustiniani racconta nel suo “PALMADORO – La grande storia di un piccolo cinema”.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“La casa e il mondo” è fra gli ultimi film del grande regista indiano, che l’ha diretto nel 1984 ispirandosi ancora una volta a una storia in costume della sua terra.

Pubblicato in Festa cinema Roma
Etichettato sotto

Torna sullo schermo David Copperfield, il romanzo di maggior successo di Charles Dickens pubblicato per la prima volta nel 1849, in una trasposizione di Armando Iannucci, regista, attore e sceneggiatore scozzese di origine italiana.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

In uscita il 2 settembre nelle sale italiane, “Il primo anno” documenta a Parigi, ma vale per molte zone, la situazione odierna degli universitari che aspirano a studiare medicina, vittime di un’organizzazione finalizzata a eliminare tout court e discutibilmente chi appare più debole.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Pagina 1 di 58