Cinema & Teatro

The Most Beautiful Boy in the World” è un interessante documentario che racconta la straordinaria avventura del bellissimo ragazzino svedese scelto da Luchino Visconti per il ruolo del quattordicenne Tadzio in “Morte a Venezia”.

PESARO - La Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro negli ultimi anni sta cercando non solo di esplorare le direzioni che sta prendendo il “nuovo” cinema, ma anche di ricollegarsi con chi di cinema scrive e pensa: critici, studiosi, programmatori, curatori.

ROMA - Vince in quattro categorie L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, migliore commedia Pietro Castellitto con I predatori miglior esordiente. Kim Rossi Stuart miglior attore  Elio Germano miglior attore commedia e Massimo Popolizio non protagonista

Giulietta Masina ha lavorato con tutti i maestri riconosciuti del nostro cinema migliore. Con Rossellini ha lavorato in questo film, girato in bianco e nero, che con Stromboli e Viaggio in Italia compone la trilogia rosselliniana su personaggi femminili particolarmente problematici.

PESARO - E’ sicuramente il film meno riuscito di Liliana Cavani, che suscitò pareri discordanti fra il pubblico cinematografico così com’era successo all’omonimo romanzo di Curzio Malaparte quando fu pubblicato nel 1946, del quale è una fedele trasposizione.

PESARO - Erano gli anni in ci furoreggiava il ciclone Rita Pavone.

PESARO (nostro inviato) Lunedì 21 è iniziato il concorso della Mostra Internazionale del Cinema Nuovo nello storico Teatro Sperimentale di Pesaro, dove fin dalle prime ore del pomeriggio si sono raggruppati giovanissimi in attesa.

bianco.png