Domenica, 01 Luglio 2012 15:10

All’asta per l’Emilia il Nastro d’argento a Lucio Dalla

Scritto da

TAORMINA - All'asta per l'Emilia il Nastro d'Argento che i Giornalisti Cinematografici avrebbero voluto consegnare a Lucio Dalla - e che il cantautore non era riuscito a ritirare quando gli fu assegnato - per il suo rapporto speciale con il cinema, vinto nel 2004 per Prima dammi un bacio, film di esordio del bolognese Ambrogio Lo Giudice.


“A nome del Direttivo, portare questo Nastro a Taormina dove Lucio Dalla ha ricevuto in questi giorni l'omaggio del festival, con Marco Alemanno, dedicato alle sue passioni cinematografiche e alle sue poco note radici siciliane, è il modo migliore per ricordarlo senza retorica e nel segno della solidarietà” spiega Laura Delli Colli, presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici. 
Con il ricavato dell'asta il Sngci contribuirà a finanziare un progetto di solidarietà destinato all'Emilia terremotata.
Dalla è stato uno dei pochi candidati nella storia dei Nastri d’Argento a vincere ogni volta che è stato nominato: oltre al 2004, aveva ottenuto il prestigioso riconoscimento anche nel 1982 per la colonna sonora di Borotalco, firmata con Fabio Liberatori e nel 1996 per le musiche di Al di là delle nuvole.