Venerdì, 15 Febbraio 2013 17:58

100 Autori Anica. Sul decreto pro cinema rinviato da 5 anni

Scritto da

ROMA - Il Cinema italiano non può attendere un altro governo perché siano regolati gli obblighi di investimento e di programmazione dei broadcaster, con un provvedimento rinviato da cinque anni, due legislature e tre esecutivi che ha già prodotto un danno enorme a tutta l’industria dell’audiovisivo e ai duecentomila addetti del settore.


“Gli strumenti disponibili possono essere sempre migliorati, ma il testo attuale ha un equilibrio e una misura che indicano ragionevolezza politica e competenza tecnica”, afferma Angelo Barbagallo, Presidente Produttori ANICA. Andrea Purgatori, Presidente 100autori, rilancia: “Il decreto Passera-Ornaghi va bene così. Dal prossimo governo ci aspettiamo molto più di un decreto. Bisognerà avere visione e coraggio per parlare di tutto ciò di cui non si è parlato negli ultimi venti anni.”
Il futuro si costruisce oggi.  E 100autori e ANICA si augurano quindi che i Ministri portino a conclusione oggi stesso l’iter tecnico del decreto, con il testo inviato ai Presidenti delle Camere un mese fa, ringraziandoli per essere finalmente intervenuti su un provvedimento che il settore attendeva da troppo tempo.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Verso l'eternità

Prigionieri nei limiti del tempo  accettiamo la vita  con l’angoscia  che tutto è temporale  non eterno. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Rinnovamento scientifico: il binomio sicurezza e sostenibilità

Laboratori scientifici in prima linea, l’importanza della ricerca e dello sviluppo 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]