Domenica, 23 Giugno 2013 11:21

Prima TV. Johnny Depp in “Gonzo: the life and work of Doctor Hunter S. Thompson”

Scritto da

In occasione del 50° compleanno di Johnny Depp, Studio Universal (Mediaset Premium sul DTT) presenta in Prima TV “Gonzo: The Life and Work of Dr. Hunter S. Thompson” con la voce narrante della grande star hollywoodiana.

La pellicola, diretta nel 2008 dal Premio Oscar® Alex  Gibney, è la trasposizione cinematografica dell’autobiografia di uno dei più carismatici e controversi giornalisti della storia americana Hunter Thompson. Il film racconta l’incredibile vita dello scrittore statunitense, inventore di un giornalismo sfacciato, irriverente e senza paura, ribattezzato “gonzo” in omaggio a un pezzo blues di James Booker. Il suo personaggio è già entrato nella storia del cinema dopo che Johnny Depp, grande amico dello scrittore, ne vestì i panni in Paura e Delirio a Las Vegas.

 

L’appuntamento è per lunedì 24 giugno in seconda serata, in versione originale con i sottotitoli in italiano, nello spazio Lost & Found dedicato ai tesori dimenticati del cinema.

 

GONZO: THE LIFE AND WORK OF DR. HUNTER S. THOMPSON

Il film ripercorre la vita del mitico giornalista statunitense Hunter Thompson, creatore dello stile giornalistico “gonzo”, noto al pubblico per l’abuso di droghe, alcol e armi da fuoco. Dopo la gavetta nei giornali scolastici e in alcune riviste sportive, Thompson esordì come firma nel prestigioso magazine Rolling Stone. Negli anni settanta pubblicò diversi libri e numerosi articoli. Lo stile dei reportage di Thompson mescolava i fatti alle sue esperienze stupefacenti, come nel suo romanzo Paura e disgusto a Las Vegas, resoconto di un suo viaggio, che successivamente ha ispirato la quasi omonima pellicola diretta nel 1998 da Terry Gilliam. Tra le altre pubblicazioni, un'antologia di articoli scritti per la rivista Rolling Stone durante la campagna elettorale del Presidente Richard Nixon e del suo avversario, il Senatore George McGovern e Hell's Angels, cronistoria dei suoi viaggi con la famigerata banda motociclistica. Il 20 febbraio del 2005 venne ritrovato morto con un colpo di arma da fuoco nella sua casa di Aspen. Il caso venne ufficialmente chiuso come suicidio, anche se esistono tuttavia dubbi sulla veridicità dei fatti.  Come da sua esplicita volontà in un testamento, le ceneri vennero sparate con un cannone nel cielo del Colorado, dove abitava il suo amico Johnny Depp che per l’occasione organizzò una grande festa, dichiarando: "Hunter era un eroe e il mio migliore amico. Voglio che i suoi desideri siano esauditi".

 

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

La marea e l'amore

Il mio amore è come il mare immenso… 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Sport

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma protagoniste in Europa: che stagione può essere?

Lazio e Roma stanno dimostrando di poter essere grandi protagoniste sia in Italia che in Europa.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]