“Occhiali neri”, Dario Argento torna in sala il 24 febbraio

“Occhiali neri” presentato in anteprima nella sezione Special Gala, al Festival di Berlino 2022, dove Dario Argento a 81 anni è arrivato per la prima volta con una sua opera da regista, dopo aver partecipato nel 2001 in giuria, è prodotto da Urania Pictures e distribuito da Vision Distribution, arriverà nelle sale italiane il 24 febbraio.

Il film segna, dopo dieci anni, il ritorno alla regia di Dario Argento, l’ultima sua prova era stata Dracula 3D.  Il regista, in questo suo nuovo lavoro, ha ripreso in mano una sceneggiatura scritta molti anni fa con Franco Ferrini e, incoraggiato dalla figlia Asia che per di più è anche produttrice del film, è finalmente riuscito a realizzare ciò che aveva accantonato, perché, ha spiegato alla stampa, a quel tempo il mercato ricercava storie violente e senza senso, mentre lui viveva una fase di riconciliazione con i propri incubi e aveva deciso di spalancare la porta del terrore e oltrepassarla. 

Tuttavia, in dettaglio, in “Occhiali neri” la violenza è chiaramente rappresentata: si vede un cane che trangugia in primo piano le interiora di un uomo azzannato al collo, per fare uno dei tanti esempi. Il film inizia, dopo un’eclissi solare, con un escort che la notte lascia l’albergo del cliente e si avvia a casa, quando un laccio spunta da un cespuglio e le sega la gola, aprendole uno squarcio da cui il sangue zampilla torrenziale inondando il marciapiede. Ed è solo l’antipasto. Il film resta dunque un genere per stomaci forti, a cui piace il macabro. Anche se un certo sentimento aleggia nel rapporto che si instaura tra la protagonista Diana, la sua assistente sociale e un bambino.

Il mostro è un killer che riecheggia quelli della “Uno bianca” perché guida un furgone dello stesso colore. Presto il maniaco identifica in Diana (Ilenia Pastorelli), anch’essa escort come altre vittime, un preciso bersaglio e si lancia al suo inseguimento: dopo aver causato uno spaventoso incidente col furgone bianco, uccide alcuni membri di una famiglia cinese e rende cieca la ragazza. Per imparare a convivere con la cecità Diana è seguita da un’assistente sociale (Asia Argento) e aiutata da Cin, piccolo orfano dei cinesi coinvolti nello scontro. Ma il killer del furgone bianco non demorde e segue la giovane cieca passo passo …

  • Regia: Dario Argento
  • Attori: Ilenia Pastorelli – Diana, 

Asia Argento – Rita, 

Andrea Zhang- Chin, 

Maria Rosaria Russo – Ispettrice Bajani, 

Guglielmo Favilla – Jerry

  • Sceneggiatura: Dario Argento, Franco Ferrini
  • Fotografia: Matteo Cocco, Luciano Tovoli
  • Musiche: Arnaud Rebotini
  • Montaggio: Flora Volpelière
  • Scenografia: Marcello di Carlo
  • Arredamento: Sabina Cellitti
  • Effetti: Sergio Stivaletti, Virginia Cefaly – (Visual Effects)
  • Suono: Claudia Aureli
  • Altri titoli: 

Black Glasses

  • Durata: 87′
  • Colore: C
  • Genere: THRILLER
  • Produzione: CONCHITA AIROLDI, BRAHIM CHIOUA PER URANIA PICTURES, GETAWAY
Avatar photo

Bruna Alasia

Tutti gli articoli

Condividi sui social

Articoli correlati

Università

  • All Post
  • Art
  • Artist
  • Author Choice
  • Automobile
  • Beauty
  • breaking news
  • Brevissime
  • Business
  • Coaching Cafè
  • Comunicazioni
  • Cultura
  • Dazebao
  • Dazebao le idee
  • Diritti Umani
  • Economia
  • Entertainment
  • Eventi da non perdere
  • Fashion
  • Features
  • Festival di Cannes
  • Focus University
  • Italia
  • L'Harem di Catherine Spaak
  • La satira politica
  • Lavoro
  • Lifestyle
  • Model
  • Mondo
  • Mondo Comics
  • Music
  • Nature
  • Non categorizzato
  • Photography
  • Poesia
  • Politics
  • Primo piano
  • Ramp
  • Scienza & tecnologia
  • Sport
  • Sports
  • Tech
  • Technology
  • Tips & Tricks
  • Travel
  • Trends
  • Videos
  • What's Hot
  • WordPress
    •   Back
    • Politica
    • Società
    • Cronaca
    • Inchiesta
    • Citazioni
    • "Tanto per dire" di Grazia Scuccimarra
    • Cinquanta Giorni da Orsacchiotto
    • Speciale Europride Roma
    • Italia in lingua straniera
    • Dazebao Roma
    • Fatti & Opinioni
    • Il corsivo di Puck
    • Rassegnata Stampa
    • Speciale Referendum
    • Speciale elezioni
    • L'Agenda Marino
    • Roma Capitale
    • Lettere
    • Scuola
    • Diario dalla terra
    • bioSophia
    • Ambiente & Lavoro
    • Speciale 8 marzo
    • Anzi che no
    • Filosofia
    • Psicologia
    • Suicidio Italia
    • Ecologia & Sinistra
    • Copia di Diario dalla terra
    • Generazione Inquieta
    • Filo spinato
    • Passione Animale
    • Web & Social
    • Cani sciolti
    • #FiredWorkers
    • Mater et labora
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal passato
    •   Back
    • Lettere
    • Scuola
    • Diario dalla terra
    • bioSophia
    • Ambiente & Lavoro
    • Speciale 8 marzo
    • Anzi che no
    • Filosofia
    • Psicologia
    • Suicidio Italia
    • Ecologia & Sinistra
    • Copia di Diario dalla terra
    • Generazione Inquieta
    • Filo spinato
    • Passione Animale
    • Web & Social
    • Cani sciolti
    • #FiredWorkers
    • Mater et labora
    •   Back
    • Arti visive
    • Cinema & Teatro
    • Musica
    • Letteratura
    • Il film
    • Il libro
    • Il disco
    • Il racconto fotografico
    • Romanzi & Racconti
    • Life & Style
    • ÉCU - The European Independent Film Festival di Parigi
    • #ManifestAmi
    • I racconti di Versailles
    • L'angolo dei classici
    • Speech Art
    • PassePartout
    • Note fuori dalle righe
    • Mostra del Cinema di Venezia
    • Festa cinema Roma
    • Roma fiction Fest
    • Michael Jackson, una fiaba nera - Web romance
    • Pd. In fondo a destra
    • Lessico famigliare
    • L'eterno ritorno dell'esistenza
    • Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione
    • Il Piccolo Principe nero
    • Caro Geppetto
    • Falsi Principi
    • Televisione
    • Gossip
    • Tendenze
    • Moda
    • Taste of Excellence
    • Enogastronomia
    • Yogando
    •   Back
    • Basket
    • Calcio
    • Rugby
    • Motori
    • Boxe
    • Sci
    • Tennis
    • Speciale Olimpiadi
    • Vela
    • Atletica leggera
    • European Games Baku 2015
    •   Back
    • Finanza & Mercati
    • Imprese
    • Focus Economia
    • Pensioni
    • Borsa Shop
    •   Back
    • Bucanero, tracce e passaggi dal continente latinoamericano
    • Reportage
    •   Back
    • Pd. In fondo a destra
    • Lessico famigliare
    • L'eterno ritorno dell'esistenza
    • Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione
    • Il Piccolo Principe nero
    • Caro Geppetto
    • Falsi Principi
    •   Back
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal sottosuolo
    • Cronaca dal passato
    •   Back
    • Televisione
    • Gossip
    • Tendenze
    • Moda
    • Taste of Excellence
    • Enogastronomia
    • Yogando
    •   Back
    • Mostra del Cinema di Venezia
    • Festa cinema Roma
    • Roma fiction Fest
    •   Back
    • Il punto
    •   Back
    • Speciale Referendum
    • Speciale elezioni
    • L'Agenda Marino
    • Roma Capitale
    •   Back
    • Michael Jackson, una fiaba nera - Web romance

Poesia

  • All Post
  • Poesia
Mistero della vita

Il gioco logorante della vita mi lascia pensosa. Troppo grande il mistero… uno scoglio duro da sorpassare e poi il mare infinito. Il tempo si nutre dei nostri…

Note fuori le righe

  • All Post
    •   Back
    • Arti visive
    • Cinema & Teatro
    • Musica
    • Letteratura
    • Il film
    • Il libro
    • Il disco
    • Il racconto fotografico
    • Romanzi & Racconti
    • Life & Style
    • ÉCU - The European Independent Film Festival di Parigi
    • #ManifestAmi
    • I racconti di Versailles
    • L'angolo dei classici
    • Speech Art
    • PassePartout
    • Note fuori dalle righe
    • Mostra del Cinema di Venezia
    • Festa cinema Roma
    • Roma fiction Fest
    • Michael Jackson, una fiaba nera - Web romance
    • Pd. In fondo a destra
    • Lessico famigliare
    • L'eterno ritorno dell'esistenza
    • Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione
    • Il Piccolo Principe nero
    • Caro Geppetto
    • Falsi Principi
    • Televisione
    • Gossip
    • Tendenze
    • Moda
    • Taste of Excellence
    • Enogastronomia
    • Yogando