Alessandro Ceccarelli

Alessandro Ceccarelli

“Io accetto un film o non lo accetto in funzione della mia concezione del cinema. E non si tratta qui di dare una definizione del cinema politico, cui non credo, perché ogni film, ogni spettacolo, è generalmente politico. Il cinema apolitico è un'invenzione dei cattivi giornalisti. Io cerco di fare film che dicano qualcosa sui meccanismi di una società come la nostra, che rispondano a una certa ricerca di un brandello di verità. Per me c'è la necessità di intendere il cinema come un mezzo di comunicazione di massa, così come il teatro, la televisione”.

La tecnica non conta. Io mi occupo di emozioni

(Jimmy Page)

“Non penso che nessuno abbia mai incarnato la composizione di un riff meglio di Jimmy Page - è una delle menti musicali più eccelse della musica rock”.

(Brian May dei Queen)

ROMA - Uno spettacolo, un dramma teatrale da non perdere. Stiamo parlando de “Lo zoo di vetro”, l’opera scritta da Tennessee Williams nel 1944 e ancora attuale per le sue tematiche esistenziali, psicologiche e drammaturgiche.

ROMA - Uno spettacolo, un dramma teatrale da non perdere. Stiamo parlando de “Lo zoo di vetro”, l’opera scritta da Tennessee Williams nel 1944 e ancora attuale per le sue tematiche esistenziali, psicologiche e drammaturgiche.

Giovedì, 09 Gennaio 2014 14:17

Curzio Malaparte, l’ultimo arcitaliano

Il re dei trasformisti: da interventista a fascista sino alla tessera comunista sul letto di morte

Il generale Usa rapito il 17 dicembre 1981 e liberato il 28 gennaio 1982

Mercoledì, 08 Gennaio 2014 10:01

Nicolas Cage: i miei primi cinquant’anni

Trent’anni di carriera e un Oscar per la star hollywoodiana

Tre episodi su RaiUno: il commissario (7-8 gennaio), il giudice (14-15 gennaio) e l’ingegnere (27-28 gennaio)

ROMA - Il prossimo 17 gennaio Muhammad Alì, il più grande pugile di tutti i tempi, compie 72 anni. Prima di lui la boxe era solo violenza e brutale forza fisica; nel suo ventennio di attività “il labbro di Louisville” - era il suo soprannome perché amava parlare tantissimo - introdusse la velocità di gambe, la raffinatezza delle tecniche per portare più colpi in rapida successione e la pianificazione di raffinate strategie per vincere gli incontri.

ROMA - Sono passati quarant’anni dalla pubblicazione di “The Dark side of the moon” dei Pink Floyd e la magia sonora del gruppo inglese è rimasta intatta, inossidabile: quattro decenni non hanno intaccato minimamente il capolavoro musicale di una band che ha fatto la storia del rock mondiale. Il lato oscuro della luna, questo il titolo tradotto in italiano dell’album di Waters e compagni, detiene ancora una serie di record: ha superato le mille settimane di permanenza nella Us Top Catalog e ha venduto nel mondo la straordinaria cifra di oltre 50 milioni di copie. Nella classifica dei dischi più venduti di tutti i tempi si piazza al secondo posto dopo “Thriller di Michael Jackson.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Voglia di tenerezza

Ormai notte l’oscurità riempiva la casa come un liquido denso.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]