Alessandro Ambrosin

Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

URL del sito web: http://www.dazebaonews.it

ROMA - Per ora le armi tacciono, ma il colpo in canna è pronto ad esplodere in Crimea, la penisola sul Mar nero in cui si intrecciano interessi economici e strategici. Per ora il Mondo rimane con fiato sospeso e attende gli eventi nella speranza che la diplomazia s'incontri, discuta e riesca a scongiurare una guerra che inevitabilmente aggraverebbe l'equilibrio geopolitico su tutta l'area euro asiatica. Insomma la situazione è a dir poco drammatica. 

ROMA - La spaccatura in casa del Movimento 5 Stelle continua. A 24 ore dall'espulsione dei 4 dissidenti a seguito delle votazione on line, 6 senatori (Luis Alberto Orellana, Alessandra Bencini, Laura Bignami, Monica Casaletto, Maurizio Romani e Maria Mussini),  confermano la scelta annunciata ieri e oggi consegnano una lettera di dimissioni alla presidenza del Senato.

La Rete ha deciso. Francesco Campanella, Luis Alberto Orellana, Lorenzo Battista e Maurizio Bocchino devono essere espulsi dal gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato. Lo hanno stabilito gli internauti grillini, attraverso la votazione indetta sul blog di Beppe Grillo dopo l'assemblea di ieri. Su twitter, Grillo ha annunciato che 29.883 utenti hanno votato a favore dell'espulsione, 13485 contro. 

ROMA - L'invasione araba è iniziata, così riportano ironicamente alcune fonti sindacali. La presenza dei tecnici della compagnia degli Emiri,  Etihad, è infatti già presente in tutti i settori Alitalia per monitorare l'andamento dell'ex compagnia di bandiera. Insomma, si sta probabilmente preparando il salto finale che permetterà ad Alitalia di acquisire il tanto agognato partner internazionale. 

ROMA - Certi figliocci di papà che si ergono a paladini della verità dovrebbero tacere. O meglio prima di dare fiato alle parole dovrebbero imparare a guardarsi attorno meglio, magari scendendo dal piedistallo su cui poggiano i loro piedi, tra l'altro guadagnato non certo per meriti acquisiti, ma per la sola fortuna di essere nati in una delle famiglie più ricche d'Italia.

ROMA - Enrico Letta si è dimesso. Ha rassegnato le dimissioni irrevocabili da presidente del Consiglio nelle mani del capo dello Stato, Giorgio. Le consultazioni sulla crisi di governo del presidente della Repubblica cominceranno già questo pomeriggio, ma fatto anomalo non ci sarà un passaggio parlamentare. 

Giovedì, 13 Febbraio 2014 16:28

Renzi si prepara per Palazzo Chigi

ROMA - Il messaggio di Matteo Renzi dalla direzionale del Partito Democratico è chiaro e fin troppo diretto. 

Intervista al Presidente Lazio dei Verdi

ROMA - Enrico Letta è diventato il tifoso numero uno della futura alleanza tra l'ex compagnia di bandiera e il vettore degli Emiri:  "Etihad è una grande compagnia mondiale emergente. È un fatto positivo sia interessata a Alitalia e lo sarà anche per Expo.

ROMA - L'ambiente e i beni comuni sono diventati merce di scambio e le persone che difendono il proprio territorio degli irresponsabili, a prescindere dalla loro estrazione politica, culturale ed economica.  Gli atti violenti vanno sempre condannati, ma la Tav Torino-Lione è un'opera che sicuramente innesca una riflessione sulla sua discutibile utilità e soprattutto sui costi enormi, senza contare gli effetti ambientali prodotti su quell'area.