1111.jpg

 

Giovedì, 18 Maggio 2017 21:59

Cannes 70. Applaudito « Loveless » del russo Andrey Zvyagintsev.

Scritto da

CANNES- « Loveless »  di Andrey Zvyagintsev, in corsa per la Palma d’ oro,  é stato accolto con lunghi applausi al Palais du Festival. 

Lungometraggio dostoievskano,  nel quale regnano sentimenti crudi e  violenti.   E’ la storia di un matrimonio giunto al capolinea : la  bella  Genia (Mariana Spivak) e il marito  Boris (Alexeï Rozin) si sono traditi e vogliono divorziare. Lui si sta rifacendo una vita con una giovane compagna, lei con un uomo piu’ ricco e  anziano.  Aliocha, il figlio, è vissuto da entrambi come un peso .  Al bambino non resta che fuggire da questa famiglia priva d’amore, dove si sente di troppo  ed è terrorizzato dall’idea di finire in un orfanatrofio...

 In conferenza stampa,  il regista russo ha spiegato che  la pellicola é il seguito del precedente suo film «  Leviathan », premiato per la miglior sceneggiatura  nel 2014   a Cannes.  Andrey Zvyagintsev ama raccontare della realtà russa e  a chi lo accusa di avere  una visione pessimista della Russia e di utilizzare dei clichés, risponde che  « E’ la natura umana che si rivela spesso con risvolti drammatici, é la storia stessa di uomini e di donne ».

Quest’anno la cinematografia russa, dopo 10 anni avrà due film in concorso, il secondo, « Une femme douce » di Sergei Loznitsa , correrà nella sezione Un Certain Regarde.

Loveless

Titolo originale: 

Nelyubov

Conosciuto anche come: 

 

Nazione: 

Francia, Russia, Belgio , Germania

Anno: 

2017

Genere: 

Drammatico

Durata: 

127'

Regia: 

Andrey Zvyagintsev

Sito ufficiale: 

 
 

Cast: 

Maryana Spivak, Alexey Rozin, Matvey Novikov, Marina Vasilyeva, Andris Keishs, Alexey Fateev

Produzione: 

Arte France Cinéma, Fetisoff Illusion, Les Films du Fleuve

Distribuzione: 

 

Data di uscita: 

Cannes 2017 - Compétition

bianco.png