1111.jpg

 

Giovedì, 18 Maggio 2017 21:59

Cannes 70. Applaudito « Loveless » del russo Andrey Zvyagintsev.

Scritto da

CANNES- « Loveless »  di Andrey Zvyagintsev, in corsa per la Palma d’ oro,  é stato accolto con lunghi applausi al Palais du Festival. 

Lungometraggio dostoievskano,  nel quale regnano sentimenti crudi e  violenti.   E’ la storia di un matrimonio giunto al capolinea : la  bella  Genia (Mariana Spivak) e il marito  Boris (Alexeï Rozin) si sono traditi e vogliono divorziare. Lui si sta rifacendo una vita con una giovane compagna, lei con un uomo piu’ ricco e  anziano.  Aliocha, il figlio, è vissuto da entrambi come un peso .  Al bambino non resta che fuggire da questa famiglia priva d’amore, dove si sente di troppo  ed è terrorizzato dall’idea di finire in un orfanatrofio...

 In conferenza stampa,  il regista russo ha spiegato che  la pellicola é il seguito del precedente suo film «  Leviathan », premiato per la miglior sceneggiatura  nel 2014   a Cannes.  Andrey Zvyagintsev ama raccontare della realtà russa e  a chi lo accusa di avere  una visione pessimista della Russia e di utilizzare dei clichés, risponde che  « E’ la natura umana che si rivela spesso con risvolti drammatici, é la storia stessa di uomini e di donne ».

Quest’anno la cinematografia russa, dopo 10 anni avrà due film in concorso, il secondo, « Une femme douce » di Sergei Loznitsa , correrà nella sezione Un Certain Regarde.

Loveless

Titolo originale: 

Nelyubov

Conosciuto anche come: 

 

Nazione: 

Francia, Russia, Belgio , Germania

Anno: 

2017

Genere: 

Drammatico

Durata: 

127'

Regia: 

Andrey Zvyagintsev

Sito ufficiale: 

 
 

Cast: 

Maryana Spivak, Alexey Rozin, Matvey Novikov, Marina Vasilyeva, Andris Keishs, Alexey Fateev

Produzione: 

Arte France Cinéma, Fetisoff Illusion, Les Films du Fleuve

Distribuzione: 

 

Data di uscita: 

Cannes 2017 - Compétition

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Odd agency, artigiani dell’hi-tech tra reale e virtuale a lavoro per la cultur…

Odd agency, artigiani dell’hi-tech tra reale e virtuale a lavoro per la cultura. Intervista

Abbiamo parlato con Fabrizio Pedone, socio della start up che, utilizzando intelligentemente la tecnologia, realizza eventi multimediali di grande qualità, in particolare video mapping 

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]