1111.jpg

 

Maria Teresa Squillaci

Maria Teresa Squillaci

TORINO (nostro inviato) - Che tipo di vita vuoi per te? É questa la domanda attorno a cui ruota Brooklyn, la nuova pellicola del regista irlandese John Crowley, presentato al Sundance Film Festival e ora al 33esimo Torino Film Festival nella sezione Festa Mobile.

ROMA - Un Sex and the City in stile francese, così potremmo definire 11 donne a Parigi. Il nuovo film di Audrey Dana, nelle sale dal 3 dicembre, racconta le gioie e i dolori, i tormenti e le nevrosi delle mogli, madri, amanti, compagne di oggi.

Sabato, 07 Novembre 2015 12:16

Premonitions.Thriller incalzante. Recensione

ROMA - Anthony Hopkins contro Colin Farrell, l’investigatore contro l’assassino. Premonitions è un thriller psicologico incentrato su una domanda: “Come si può fermare un killer che prevede il futuro?”.

LIDO DI VENEZIA - A diciannove anni tutti gli adolescenti cercano la loro identità, ma cosa succede se non ti senti donna e non puoi dirti uomo? Lo racconta Arianna, opera prima del regista Carlo Lavagna, nelle sale dal 24 settembre. Premiato alle Giornate degli Autori della 72esima Mostra del Cinema di Venezia come "migliore scoperta italiana", il film affronta un tema delicato e per certi versi ancora tabù: l'ermafroditismo. 

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) Anni ’90, la generazione della disco music, non si buca più. I nuovi tossici si sballano con la cocaina e le pasticche. Non si riconoscono dai lividi sulle braccia ma dagli occhi sbarrati.

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) - “A Bigger Splash” di Luca Guadagnino è il secondo film italiano in concorso al Festival del Cinema di Venezia. Il regista prende il testimone da Piero Messina, in gara ieri con L’attesa. 

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) Serviva una ragazza danese per mostrare cosa vuol dire vivere in un corpo che non è il tuo. The Danish Girl, presentato oggi alla Mostra del Cinema di Venezia, è la storia vera della prima transessuale.

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) Serviva una ragazza danese per mostrare cosa vuol dire vivere in un corpo che non è il tuo. The Danish Girl, presentato oggi alla Mostra del Cinema di Venezia, è la storia vera della prima transessuale.

LIDO DI VENEZIA (nostro inviato) “Non importa cosa fai. Conta come lo fai e con chi con lo fai”.

LIDO DI VENEZIA  (nostra inviata) -  Il 6% dei preti sono pedofili e il 50% non rispetta il voto di castità: è la verità di Spotlight, il film sul Watergate della Chiesa. Nel secondo giorno di proiezioni il regista Thomas McCarthy scuote la Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia.

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

David di Donatello. Emozionata Sofia

David di Donatello. Emozionata Sofia

Quella di Sofia Loren alla serata dei David di Donatello è stata un’apparizione di pochi minuti ma di grande effetto.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]