1111.jpg

 

Alessandro Ambrosin

Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

URL del sito web: http://www.dazebaonews.it

Amoroso: “La proposta della Cub: un’ora e mezza di lavoro in meno per ricollocare i dipendenti espulsi” 

ROMA - Le parole di papa Francesco sono sempre dettate dal buon senso. 

ROMA - Ha davvero spiazzato tutti la vittoria in Spagna del partito radicale di sinistra Podemos. La netta vittoria in queste regionali in attesa delle governative di fine anno pone una riflessione su questo repentino cambio di tendenza.

ROMA - E' di ieri la notizia che 78 profughi richiedenti asilo saranno ospitati  in due palazzine al civico 55  a Marino, nota località dei Castelli Romani alle porte della capitale.

ROMA - L'autoritarismo di Matteo Renzi, che caccia 10 dissidenti da una Commissione del Parlamento per sostiuirli con altrettanti "yesman", ha davvero qualcosa di aberrante. Altro che democrazia. Già si sapeva che di sinistra dentro il Partito Democratico ne era rimasta ben poca, ma arrivare a queste operazioni dentro un organismo istituzionale non si era ancora mai visto.

ROMA - Matteo Renzi potrebbe fare l’incantatore dei serpenti. E bisogna ammettere che ci riesca piuttosto bene, ma solo nei luoghi e con il pubblico da lui scelti. Di sicuro, nonostante si reputi un uomo di sinistra, non lo vedrete mai in mezzo a un corteo di lavoratori licenziati, esodati o cassaintegrati. 

ROMA - E' arrivato il giorno tanto atteso dalla Fiom, che oggi scende in piazza per dar vita ad una manifestazione nazionale a favore dei diritti, il lavoro, la democrazia, contro Jobs act e le vergognose politiche del governo.

ROMA - Fa e farà ancora riflettere la tragica vicenda dell’Airbus 320 della Germanwings in cui hanno perso la vita 150 persone, tra le quali il pilota ora accusato di aver provocato volontariamente l’incidente a causa di una ipotetica depressione.

Domenica, 22 Marzo 2015 11:35

Lupi se ne va. Un sacrificio necessario

ROMA - Maurizio Lupi se n'è andato via per sempre dal ministero che ha presieduto. Lo ha fatto dopo un lungo discorso che ben pochi hanno ascoltato, visto il numero risicato di parlamentari presenti in Aula questa mattina.

OMA - "Non ho nulla da rimproverarmi, ma così è difficile andare avanti". Travolto dallo scandalo per le Grandi Opere, Maurizio Lupi sta vivendo le ore più difficili della sua carriera politica.

bianco.png