Visualizza articoli per tag: RECENSIONE

E' uscito il 24 giugno nei cinema italiani: “Una donna promettente” della regista esordiente Emerald Fennel, con la partecipazione dell’attrice Carey Mulligan, già vincitrice del Gran Premio della Giuria a Cannes nel 2013.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Giulietta Masina ha lavorato con tutti i maestri riconosciuti del nostro cinema migliore. Con Rossellini ha lavorato in questo film, girato in bianco e nero, che con Stromboli e Viaggio in Italia compone la trilogia rosselliniana su personaggi femminili particolarmente problematici.

Pubblicato in Cinema & Teatro

PESARO - E’ sicuramente il film meno riuscito di Liliana Cavani, che suscitò pareri discordanti fra il pubblico cinematografico così com’era successo all’omonimo romanzo di Curzio Malaparte quando fu pubblicato nel 1946, del quale è una fedele trasposizione.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - I protagonisti de “Le sfacciate meretrici” tragicommedia scritta e diretta da Chiara Bonome in questi giorni sul palco del teatro Vittoria di Roma, sono personaggi che, per incanto, prendono vita da un libro sul risorgimento che temono il lettore non finisca.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Esce il 4 giugno su Prime Video 'Maschile Singolare' - opera prima diretta a quattro mani da Matteo Pilati e Alessandro Guida entrambi classe 1984 -  storia di un matrimonio gay, focalizzata su dinamiche affettive e problematiche interiori che esulano dal genere. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

«Sono il non adatto. Sono il non inserito. Sono il non riuscito. Sono il non funzionale. Sono la fissità. Il non mutevole. Il non selezionato dalla natura. Il degenere. Il non resiliente. La pars destruens. Una bella e giusta guerra».

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Stampato nel mese di dicembre per i tipi Ibiskos-Ulivieri nella Collana Agave, é in libreria da pochi giorni, l’elegante libro scritto da Antonella Lomonaco, calabrese di nascita e toscana di adozione, con il titolo Mutatis Mutandis Viaggio alla ricerca delle tradizioni culinarie.
Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“Lei mi parla ancora”, l’ultimo film di Pupi Avari, è tratto dal romanzo scritto nel 2014, a novantatré anni, da Giuseppe Sgarbi padre di Vittorio ed Elisabetta Sgarbi, dal titolo “Lei mi parla ancora - Memorie edite e inedite di un farmacista”.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Le inseparabili di Simone de Beauvoir, titolo scelto dalla figlia ed esecutrice testamentaria Sylvie Le Bon de Beauvoir, è un romanzo di gioventù mai pubblicato della grande scrittrice francese. 

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Sembra una favola ed è invece una storia vera, quella che Corrado Giustiniani racconta nel suo “PALMADORO – La grande storia di un piccolo cinema”.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Pagina 1 di 59