1111.jpg

 

Visualizza articoli per tag: diritti umani

ROMA - Amnesty International Italia e Antigone hanno accolto con soddisfazione la decisione, assunta il 23 novembre dalla Corte europea dei diritti umani di dichiarare ammissibile il ricorso di due detenuti sottoposti a torture nel carcere di Asti 11 anni fa. Lo stato italiano ha proposto una composizione amichevole di 45.000 euro per ciascuno dei due ricorrenti.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Secondo Amnesty International, la Repubblica Centrafricana deve cogliere la storica opportunità della visita di due giorni di papa Francesco per porre i diritti umani e la giustizia al centro degli sforzi in atto per favorire la riconciliazione nazionale.

Pubblicato in Diritti Umani

Kampala, 27 novembre 2015. In concomitanza con l’arrivo del pontefice, Il Parlamento di Kampala ha approvato un disegno di legge che attribuisce al governo nuovi poteri sulla società civile.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

Amnesty International Italia ha attivato il numero verde 800 531 760 per salvare migliaia di bambine nel mondo dall’incubo di un matrimonio forzato 

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

MILANO - "L'unica cosa che tutti i bambini hanno in comune sono i diritti. Ogni bambino ha il diritto di sopravvivere e crescere, di essere istruito, di essere libero da violenza e abusi, di partecipare e di essere ascoltato" - ha dichiarato Ban Ki-moon, Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto
Giovedì, 19 Novembre 2015 13:01

Amnesty alla Francia. Rispettare i diritti umani

ROMA - Amnesty International ha chiesto al governo francese di non considerare le misure di emergenza sottoposte al parlamento dopo gli orribili attentati di Parigi come un elemento permanente della sua strategia contro il terrore.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Alla vigilia del vertice del G20 in programma il 15 e 16 novembre ad Antalya, in Turchia, Amnesty International ha sollecitato i paesi più ricchi del mondo a porre fine alla loro sconvolgente inazione e ad avviare una risposta coordinata alla crescente crisi globale dei rifugiati, attraverso un piano concreto per il reinsediamento di un milione e 150.000 rifugiati maggiormente vulnerabili e il pieno finanziamento dei programmi di aiuto umanitario.

Pubblicato in Diritti Umani

ROMA - “Chiediamo al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, di annunciare formalmente la sospensione da parte dell’Italia dell’invio di sistemi militari alle forze armate saudite e una chiara presa di posizione sulle violazioni dei diritti umani del governo saudita”.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto
Domenica, 08 Novembre 2015 17:13

L’Expo di Milano e il Club dei 700

ROMA - Expo, attraverso le autorità milanesi, ha negato i “passi” a più di 700 operatori umanitari, solo perché si occupano di Rom e migranti, che a Milano sono considerati “problemi di ordine pubblico”.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

MILANO -  L’avvocato Pablo Fajardo, eroe della lotta giuridica degli indigeni dell’Amazzonia ecuadoriana contro il gigante del petrolio Chevron Texaco, che con le sue trivellazioni illecite ha avvelenato l’ambiente naturale provocando un numero altissimo di vittime, oltre a un disastro ecologico-umanitario senza precedenti, ha ottenuto due grandi vittorie.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

bianco.png