Uscito di prigione per quanto innocente, un povero diavolo incappa nuovamente nelle maglie della giustizia e finisce per diventare un vero assassino e come tale braccato come un vero criminale. 

Sulla mafia nelle più diverse accezioni, sui gangster delle più diverse origini (italiani, irlandesi, ispanici, cinesi) il cinema americano ha dato molti validi esempi. 

PESARO - Si alza il 22 agosto il sipario sulla 56° Mostra Internazionale del Nuovo Cinema che si svolgerà a Pesaro fino al 29.

Published in Cinema & Teatro

E’ il primo film prodotto da una compagnia fondata nel 1969 per aiutare gli afro-americani a girare film sull’esperienza delle minoranze negli Stati Uniti. 

Martedì, 18 Agosto 2020 09:28

Dal 18 agosto al via Ortigia film festival

Al via dal 18 agosto Ortigia Film Festival. La madrina Barbara Tabita taglierà il nastro della XII edizione con lei sul palco Alberto Gimignani e Steve Della Casa. Ospiti della prima giornata Lidiya Liberman protagonista di “Maternal” di Maura Delpero e il regista Francesco Cannavà per “Because of my body”

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - E’ il film più forte di Jean Renoir, forse il suo capolavoro, in un certo senso anticipatore del neorealismo italiano. Girato nel pieno degli anni Trenta, che videro in Francia una massiccia emigrazione dall’Italia fascista, il film è, dunque, una tragica storia d’italiani povera gente, emigranti appunti.

E’ il primo film di Marco Ferreri, l’enfant terrible del cinema italiano che si è fatto subito conoscere con un’opera che ha passato più guai con la censura del suo stesso protagonista: denunciato, sequestrato, tagliato, cambiato nel titolo (diventò Una storia moderna), il film scontò la colpa di aver irriso ai sacri principi delle istituzioni dell’Italia degli anni Sessanta: la famiglia, il matrimonio, la chiesa.  Forse Ferre

VENEZIA - Saranno accessibili nelle VR Lounge di diverse istituzioni culturali nel mondo - oltre che online - le opere di Venice VR Expanded, la sezione di Virtual Realitydella 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2-12 settembre 2020) della Biennale di Venezia. 

VENEZIA - “Detour – Deviazione per l’inferno” del 1945.  Piccolo noir di culto che fece conoscere anche da noi Edgar G. Ulmer, regista americano di serie B, ma meritevole di riscatto.

The Human Voice di Pedro Almodóvar e One Night in Miami di Regina King si aggiungono al programma della 77. Mostra di Venezia 

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

David di Donatello. Emozionata Sofia

David di Donatello. Emozionata Sofia

Quella di Sofia Loren alla serata dei David di Donatello è stata un’apparizione di pochi minuti ma di grande effetto.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]