1111.jpg

 

Visualizza articoli per tag: trasporto aereo

Venerdì, 18 Dicembre 2015 16:28

Alitalia. Un aeroplano umano contro il fallimento

ROMA - Un “aeroplano umano” ha spiegato le ali questa mattina a Roma, in piazza di Montecitorio: lo hanno disegnato con i loro corpi quegli stessi operai altamente specializzati che per anni hanno dato un determinante contributo ad una delle eccellenze della industria aeronautica italiana.

Pubblicato in Lavoro

ROMA - Il nuovo aeromobile A340 che, secondo alcuni organi di informazione Renzi avrebbe preso in leasing dalla compagnia Etihad pagandolo a suon di milioni per ogni anno di utilizzo, per ora rimarrebbe fermo negli hangar.

Pubblicato in Il punto

 

ROMA - I lavoratori “dannati” del trasporto aereo, ovvero i cassaintegrati e gli esodati dell’ex compagnia di bandiera, si sono dati appuntamento il prossimo 14 ottobre sotto il Ministero del lavoro.  Dopo la riuscita manifestazione del 1 ottobre scorso all’aeroporto di Fiumicino Leonardo da Vinci, i lavoratori non accettano che cali nuovamente il silenzio sulla drammatica situazione in cui versano.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Alitalia Maintenace Systems è fallita il 30 settembre scorso. L'azienda potrebbe essere messa in liquidazione e da oggi, se non arriveranno in tempi brevi le mediazioni attese, i suoi 240 dipendenti sono più vicini al baratro della disoccupazione. E’ l’allarme lanciato dal sindacato USB.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto
Martedì, 06 Ottobre 2015 11:51

Air France. Torna la lotta di classe

ROMA - Lo scontro di ieri tra la dirigenza e i lavoratori di Air France fa riflettere su come noi dell’USB, allora SULT e operanti solo nei trasporti,  che nel recente passato abbiamo vissuto da protagonisti la vicenda Alitalia, forse abbiamo sbagliato su alcune modalità della vertenza.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Hanno immediatamente fatto il giro del mondo le immagini del direttore del personale di AirFrance, Xavier Broseta, che scavalca la recinzione del quartier generale a Roissy, alle porte di Parigi, a torso nudo dopo essersi lacerato la camicia fuggendo da una folla di dipendenti inferociti, che avevano tutta l'aria di volerlo linciare.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Non sono ancora terminate le vicissitudini per le persone rimaste coinvolte nel concordato Wind Jet, la cui esecuzione sembra messa in pericolo dalla recente iscrizione di Antonino Pulvirenti, nel registro degli indagati del Tribunale di Catania per bancarotta fraudolenta relativa alla gestione societaria di Wind Jet S.p.A e alla holding del gruppo, di cui fanno parte altresì la S.p.A Calcio Catania e la S.p.A. Finaria. Ricordiamo che  Pulvirenti si era impegnato, fino ad un massimo di 14.200 mln di euro circa, tramite la società Finaria a garantire, nel caso in cui ci fossero stati problemi, il rimborso dei creditori chirografari, quantificato in poco meno di 14 mln di euro.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Centinaia di lavoratori, arrivati da tante parti d’Italia hanno accolto l'appello della manifestazione convocata dalla Cgil, da USB, dalla CUB e dal comitato CORISTA sul dramma occupazionale che sta attanagliando l'aeroporto di Fiumicino, dall'assoluta emergenza dei licenziamenti di Alitalia 2008, passando per Argol, Groundcare, Alitalia 2014 ,AMS , Meridiana e per finire ai precari aeroportuali senza certezze di sorta, con le parole d'ordine di lavoro, reddito e pensione.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

Le condanne agli A.D. Alitalia chiamano la responsabilità dei Governi

Pubblicato in Lavoro

ROMA - Sono arrivate le condanne in primo grado per Cimoli e Mengozzi, oltre che per altri dirigenti responsabili delle politiche finanziarie dell'Alitalia, ma sono comunque pochi anni di prigione che questi signori non si faranno ma.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

bianco.png