1111.jpg

 

Visualizza articoli per tag: trasporto aereo

ROMA - Per Meridiana «l'unica cura possibile è quella dei licenziamenti. Abbiamo 1600 persone che nell'azienda non hanno più da fare: per loro non c'è più lavoro». Ne è convinto il presidente del gruppo Marco Rigotti, che intervistato dalla Stampa avverte: «se non facciamo i licenziamenti si chiude domani: paghiamo i debiti e tutti a casa.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

OLBIA - Mentre è in corso il terzo appuntamento al Ministero del Lavoro a Roma per la vertenza Meridiana sul caso dei 1634 esuberi, è arrivata per la compagnia sarda la condanna da parte del Giudice di Tempio Pausania per condotta anti sindacale (ex art. 28), presentata dal legale Alessandro Meloni. 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA – Questa mattina dalle ore 10.00 presso il Ministero del Lavoro e delle politiche Sociali di Via Fornovo 8 a Roma si tiene il primo, delicato incontro per discutere, trattare e risolvere la vertenza Meridiana. 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto
Lunedì, 29 Settembre 2014 17:33

Lavoro. Meridiana, in atto un licenziamento di massa

OLBIA – "É notizia di queste ore che la quasi maggioranza dei dipendenti Meridiana Fly ha l'accesso bloccato nell'intranet aziendale dedicato alle agevolazioni di viaggio, i cosiddetti "fuori servizio". E' quanto fa sapere il grippo di facebook 'Io Sono Un Esubero Meridiana'.

Pubblicato in Lavoro

ROMA - Ci risiamo. Esattamente come nel 2008 l'attenzione si sposta sempre sui lavoratori 'privilegiati' e mai sulle responsabilità di chi continua a fare scelte scellerate che finiscono per penalizzare un po' tutti. Parliamo dell'inchiesta uscita recentemente su un noto settimanale in cui si sottolinea scandalosamente le responsabilità dei lavoratori Alitalia che andranno in mobilità dopo l'accordo con Etihad e che manterranno delle buste paghe per 5 anni, 6mila euro per alcuni piloti, a fronte di  un "normale lavoratore, che può arrivare a percepire al massimo 1.100 euro al mese per due anni".

Pubblicato in Il punto

ROMA - Appartengo a quelle 10.000 persone che nel 2008 sono state licenziate dalla vecchia compagnia di bandiera, un piccolo paese, di lavoratori e precari, uomini e donne, ma anche famiglie e speranze. Licenziati, senza nessun criterio oggettivo di legge, considerati come " materiale umano " da utilizzare secondo necessità, nella più grande privatizzazione della storia recente del nostro paese. Molti tra questi lavoratori erano genitori di disabili e madri sole. Cosi come i sindacalisti scomodi.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA -  Quanto divulgato oggi dalle agenzie di stampa lascia un po' attoniti. Ieri all'aeroporto di Fiumicino sarebbero transitati ben 150 mila passeggeri in un giorno solo. Altri riportano boom di turisti a Roma.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

 

ROMA - Accordo siglato, ora si passa ai fatti. La mobilità, da quanto si apprende, prevede in una prima fase l’uscita volontaria, con un incentivo di 10mila euro lordi ai lavoratori che intendono lasciare l’azienda e che matureranno i requisiti pensionistici nell'arco del periodo di mobilità

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Venerdì, 08 Agosto 2014 21:32

Alitalia-Etihad, c‘è la firma. IL VIDEO

 

ROMA - Dopo mesi di negoziati è arrivata la firma dell’accordo tra Alitalia ed Etihad. L’intesa è stata siglata dai numeri uno Gabriele Del Torchio e James Hogan dopo la chiusura dell’assemblea degli azionisti, che ha visto il via libera all’aumento di capitale da 300 milioni di euro.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Alla fine il sistema ha vinto. Quel sistema economico di governi, banche e multinazionali alle quali tutti si sono allineati supinamente come soldatini e hanno ceduto all’idea utopica del rilancio economico del Paese, firmando il nuovo contratto nazionale del trasporto aereo e l'accordo sui tagli al costo del lavoro per 31 milioni di euro.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

bianco.png