Visualizza articoli per tag: DOCUMENTARIO

ROMA - Il 13 dicembre ore 20.30 presso la Casa del Cinema di Roma si terrà la presentazione del documentario “Il cinema racconta il suo coronavirus” di Enzo de Camillis.

Pubblicato in Cinema & Teatro

Lawrence Ferlinghetti, poeta, pittore, editore e libraio americano, è morto a San Francisco il 22 febbraio scorso.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Barbora Kysilkova, nata a Praga nel 1983, oggi trasferitasi a Oslo dove vive con il suo compagno, è una pittrice iperrealista.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Barbora Kysilkova, nata a Praga nel 1983, oggi trasferitasi a Oslo dove vive con il suo compagno, è una pittrice iperrealista.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

A due anni dalla tragedia sfiorata, le testimonianze di nove bambini sequestrati e dei Carabinieri che li hanno salvati. Una ricostruzione dettagliata con materiali esclusivi mai visti prima

Pubblicato in Televisione
Etichettato sotto

10 titoli disponibili in streaming con donazione libera:da “Modena. Una città dell’Emilia rossa” di Carlo Lizzani (1950)  a “Il popolo calabrese ha rialzato la testa” di Marco Bellocchio (1969) fino alla lotta delle operaie e degli operai nelle fabbriche italiane filmata da Gian Maria Volonté in “La tenda in piazza” (1971). 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Res Creata, il documentario diretto da Alessandro Cattaneo, è stato selezionato per l'edizione 2021 della rassegna A tutto schermo, organizzata dalla Rete degli spettatori.   

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Hans Hartung – grande pittore astrattista - a sei anni, una notte, fu particolarmente spaventato da un temporale e, per placare l’angoscia, volle andare alla finestra per guardare in faccia la minaccia: un’attrazione istintiva verso i tratti deflagranti dei lampi lo indusse a disegnarli sulla carta più e più volte.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Suo grande cruccio è non essere (ancora?) stato inserito alla Biennale di Venezia, ma Jordan Wolfson, è oggi uno degli artisti più controversi e famosi a causa di opere, inquietanti e provocatorie, che suscitano reazioni estreme e opposte da parte di coloro che lo criticano o lo sostengono.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Pagina 1 di 5

bianco.png