Visualizza articoli per tag: RECENSIONE

ROMA - “Re Lear” è una tragedia in cinque atti scritta nel 1605-1606 da William Shakespeare. È, come molti drammi shakespeariani,  intrecciata di trame parallele,  affluenti di una storia che viene incrementata e illimpidita come un fiume vitale. Comincia con la decisione di re Lear di abdicare e dividere il suo regno fra le tre figlie Goneril, Regan e Cordelia.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Estate, tempo di vacanza. Zak (Zacharie Chasseriaud) e Seth (Martin Nissen), come ogni anno, trascorrono i mesi estivi nella casa del nonno, in campagna. Le loro giornate noiose passate a fumare qualche spinello e a guidare la macchina scassata dell’anziano, verranno interrotte, dall'incontro con Dany (Paul Bartel), un ragazzo del luogo.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

In un periodo di crisi l’unico modo per far soldi è rubarli a chi li ha già rubati.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Paolo Virzì si conferma, ancora una volta, il miglior regista di commedie in circolazione.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Dopo i fascisti su Marte, arrivano i nazisti sulla Luna. Ambientato nel 2018, Iron Sky - Saranno nazi vostri - il nuovo film del finlandese Timo Vuorensola, è una commedia fantascientifica sulla vita di un gruppo di nazisti sul nostro satellite.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Alì, un giovane squattrinato, si trova improvvisamente a doversi occupare di suo figlio, che ha cinque anni e conosce appena.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Durante uno sposalizio kitsh, dove la coppia arriva in carrozza style Luigi XIV,  Luciano (Aniello Arena), pescivendolo napoletano, conosce finalmente il suo eroe: l’ultimo vincitore del Grande Fratello che anima matrimoni dispensando ai fan il motto “never give up” , non ti arrendere. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

MILANO - (nostro corrispondente) Quest'anno il Milano Film Festival, arrivato alla sua diciassettesima edizione, ha deciso di dedicare gran parte della sua sezione Outsiders a dei veri fuoriclasse.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Qualche giorno fa Roddy Doyle, l’autore irlandese di The committments, tra gli ospiti del Circolo dei lettori di Torino, ha dichiarato in un’intervista che la scrittura è una vera e propria professione, che nulla ha a che fare con l’immagine stereotipata del romanziere che scrive assorto in una nuvola di fumo.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Uno scrittore maturo e di successo (Dennis Quaid) sale sul palco per leggere il suo ultimo libro a un nutrito pubblico: racconta di un giovane scrittore (Bradley Cooper) che da poco ha ottenuto un clamoroso successo, ma che ricorda ancora quando i suoi libri venivano rifiutati, uno dopo l’altro, da tutti gli editori.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

bianco.png