VENEZIA (nostro inviato)Les Promesses di Thomas Kruithof racconta di Clemence, una brava e affascinante Isabelle Huppert,  nella parte di sindaca di una cittadina fuori Parigi e del suo assistente Yazid, un altrettanto efficace Reza Kateb, capo del suo staff.

Si è svolto sabato 4 settembre, alla 78ma Mostra di Venezia, un panel sull’Afghanistan al quale era presente anche il direttore artistico Alberto Barbera.

Paolo Sorrentino concorre a Venezia per il Leone d’oro con un film ricco di elementi autobiografici. Ha dato il ruolo di protagonista e suo alter ego, che chiama Fabio e come tipo fisico lo ricorda, al bravissimo Filippo Scotti, ventunenne attore napoletano.

VENEZIA (nostro inviato) – Ne “Il potere del cane” con dei colori che danno alla pellicola la patina del tempo, praterie brulle e montagne che trasmettono la solitudine interiore, l’acclamata regista neozelandese Jane Champion ha  messo in scena personaggi che sono archetipi del rapporto uomo-donna nella società rurale del secolo scorso in America, oggi indizi di una cultura maschilista diffusa.

VENEZIA - Alla Mostra del Cinema di Venezia uno speciale omaggio per tutti gli amici del cinema italiano a uno dei personaggi più unici e inconfondibili di questa grande famiglia, Pietro Coccia. Un fotografo di cinema che ha fermato nel tempo volti, momenti, atmosfere che fanno parte della storia di tutti noi spettatori.

VENEZIA - Cinque giovani filmmaker alla prova di temi resistenti.

Per il secondo anno consecutivo la Mostra di Venezia cade durante la pandemia, ma qualcosa è cambiato dal 2020 perché il mondo del cinema è tornato in circolazione: l’edizione di Venezia 2021 dal primo all’11 settembre vedrà sul tappeto rosso una passerella di stars come da tempo non accadeva.

bianco.png