Visualizza articoli per tag: venezia 73

Sabato, 10 Settembre 2016 22:36

Venezia 73. Incetta di premi per “Orecchie”

LIDO DI VENEZIA - Incetta di premi alla Mostra del Cinema di Venezia per Orecchie, lungometraggio scritto e diretto da Alessandro Aronadio, presentato nella sezione Biennale College: il film, che ha raccolto un enorme successo di critica e pubblico, supportato da un notevole passaparola, ha vinto tre Premi collaterali ufficiali

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA -  Di seguito i premi collaterali assegnati ai film delle Giornate degli Autori 2016.

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA - La Mostra è agli sgoccioli, ancora per poco i Leoni d’oro e d‘argento sonnecchiano in attesa di salire alla ribalta della Sala Grande per essere abbracciati con trasporto dai premiati commossi. 

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA (nostro inviato)  Chi vincerà il Leone d’oro? In questa bella Mostra è in dirittura di arrivo un altro cavallo di razza, l’impegnativo e altrettanto bello «The Woman Who Left», ultimo film del filippino Lav Diaz. Autore di opere interminabili – si parla anche di otto ore – eppure chi riesce a vederle si sente alla fine riempito e, se ci ripensa, si accorge di essere stato catapultato in un mondo di celluloide che sembra vero.

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA -    “Uno sguardo surreale filtra la cruda realtà della guerra, che pur non perdendo il suo più intrinseco tratto, lascia spazio a scene permeate di sognante malinconia. 

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA (nostro inviato) Daisy e Viola, gemelle siamesi dalla nascita, incollate tristemente l’una all’altra da una malformazione che avrebbe potuto essere risolta, sono rimaste invece “Indivisibili” a causa di due genitori ignoranti e opportunisti che hanno trovato nell’handicap delle figlie un modo per fare soldi.

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA - In attesa della cerimonia ufficiale di premiazione della 73^ Mostra del Cinema di Venezia Piuma si aggiudica due premi!Al cast del film il Premio Speciale, assegnato dai Giornalisti Cinematografici SNGCI nell’ambito dei Premi Pasinetti 2016, con la seguente motivazione:Un mix di talento giovane e di esperienza professionale che rinfresca la commedia italiana con un nuovo lessico familiare”.

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA (nostro inviato) E’ andato quest’anno al regista Ugo Gregoretti il Premio Pietro Bianchi , che i Giornalisti Cinematografici assegnano tradizionalmente nel corso della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il premio è stato consegnato l’otto settembre,  alla presenza del direttore della Mostra Alberto Barbera.

Etichettato sotto

“Perché sono un genio! Lorenza Mazzetti”, al Lido il documentario di Steve Della Casa e Francesco Frisari

Etichettato sotto

LIDO DI VENEZIA (nostra inviata) La giovanissima Giulia è membro, per educazione ricevuta, dei testimoni di Geova ed è una predicatrice fervente. Il suo è un ambiente fanatico, fatto di rigore e testi sacri, che esclude i non affiliati, estranei collocati nel mondo.

Etichettato sotto

bianco.png