Visualizza articoli per tag: carabinieri

ROMA – Le sale della Palazzina Gregoriana al Quirinale accolgono alcuni dei più significativi preziosi d’arte, di valore non commensurabile, recuperati in mezzo secolo d’intensa attività investigativa dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale – TPC.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

ROMA  - Recuperati in Usa dai carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (Tpc) in collaborazione con l'Ice tre splendidi affreschi del I secolo a.C. razziati nel 1957 dai locali della Soprintendenza di Pompei.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - È certo il luogo, il Rione Traiano di Napoli, ed è purtroppo assodato che un ragazzo – avrebbe festeggiato 17 anni il 29 settembre – è stato ucciso da un proiettile sparato dalla pistola di un carabiniere; così com’è certo che erano in tre sullo scooter e che non si erano fermati all’alt. Per il resto, versioni diverse. Non si sono fermati perché il motorino non era assicurato – dicono la madre e gli amici -, la macchina dei carabinieri li ha inseguiti, poi speronati, e quando Davide ( di cognome Bifolco, la vittima) stava faccia a terra nell’aiuola e si stava rialzando “quello” gli ha sparato”. Fra i tre abbiamo riconosciuto un pregiudicato – dicono invece i carabinieri – li abbiamo inseguiti, hanno perso il controllo e ci sono venuti addosso. Il colpo è partito per un incidente, mentre lo stavamo ammanettando.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROVIGO - E' giallo sulla tragedia che si è consumata nella caserma dei carabinieri di Porto Viro in provincia di Rovigo. Secondo una prima ricostruzione, ancora tutta da chiarire, si tratterebbe di un raptus di follia. Un appuntato,  Renato Addario di 52 anni, ha freddato il comandante della caserma, il maresciallo Antonio Zingale. di 49 anni e la sua consorte, Ginetta Giraldo anche lei di 49 anni e poi si è tolto la vita.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 06 Giugno 2012 15:53

Troppa grazia signor ministro della difesa

GENOVA - Mi è capitato di ascoltare su RAI News un brano del discorso con cui il ministro della difesa ha salutato i carabinieri in occasione del centonovantottesimo dell’arma. Il ministro è un ammiraglio. Il fatto di non essere un tecnico non gli ha probabilmente consentito di essere, come è recente consuetudine, sobrio.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

BRESCIA – Ieri sera alle 20:45 i quattro immigrati della gru, sono scesi per lasciare definitivamente la gru.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png