Visualizza articoli per tag: corruzione

ROMA - Le classifiche di Transparency International sulla percezione della corruzione vedono l’Italia allo stesso posto di 12 mesi fa (43 punti e 69ma posizione su 175 paesi). Le vicende di cronaca giudiziaria, che stanno investendo politici e amministratori pubblici della Capitale, farebbero ritenere che la situazione è, semmai, peggiore di quella descritta dalle statistiche.

Pubblicato in Il punto

ROMA - L'audizione del presidente dell'Autorità  nazionale anticorruzione in commissione Ambiente e Territorio della Camera, è stata accolta con favore dal segretario generale della Fillea Cgil,Walter Schiavella, il sindacato dei lavoratori delle costruzione fortemente impegnato nella lotta contro la corruzione  a partire dalla questione appalti.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Martedì, 17 Giugno 2014 18:57

Corruzione. L'Italia che non cambia

ROMA - Questo è il tempo in cui i luoghi comuni non funzionano nel modo migliore nella nostra Italia. Basta pensare a due che hanno avuto gran fortuna nella penisola per molto tempo :il Veneto, una regione virtuosa e laboriosa. Il canone della Rai in Italia lo pagano in pochi, al Nord, al Centro e al Sud ma non c’è una grande differenza su questa particolare evasione.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Giovedì, 05 Giugno 2014 19:59

#MaiPiuMose. L'appello di Libera

 

Corruzione: serve terapia d'urto per passare dagli annunci ai fatti. Petizione per chiedere una nuova legge completa ed efficace per combattere la corruzione

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Venerdì, 09 Maggio 2014 15:20

Una Italia corrotta a livello internazionale

ROMA - L’origine dell’arresto dell’ex senatore Claudio  Scajola,  già ministro della Repubblica, è stato determinato da fondi neri della Lega Nord di Matteo Salvini . I rapporti tra l’ex ministro e la moglie del più giovane Matacena, la modella Chiara Rizzo  (arrestata insieme con la madre Raffaella De Carolis) hanno avuto un ruolo nella cattura dell’ex parlamentare di Forza Italia che aveva conquistato la popolarità mediatica e molte reazioni ironiche  quando, interrogato  alcuni anni fa (2003) da molti giornalisti,  aveva candidamente  risposto dicendo che non sapeva chi avesse pagato la sua abitazione di fronte al Colosseo. 

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Nuovo terremoto sull’affidamento degli appalti legati a Expo. Da questa mattina duecento uomini della Guardia di Finanza sono al lavoro per eseguire le ordinanze cautelari emesse nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto della Dda di Milano, Ilda Boccassini e dai pm Claudio Gittardi e Antonio D'Alessio.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Domenica, 23 Marzo 2014 16:14

Codacons istituisce dipartimento anti corruzione

ROMA - L'associazioen a difesa dei diritti del consumatore Codacons ha istituito un Dipartimento Anticorruzione e Trasparenza della Pubblica Amministrazione, chiamando a dirigerlo Lino Buiscemi, avvocato e dirigente della Pubblica Amministrazione.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 13 Febbraio 2014 15:01

Sanremo 2014. Cantanti contro la corruzione

Nei Giorni del Festival si decide la riforma del voto di scambio. "Riparte il futuro" lancia un appello ai cantanti per amplificare la petizione: circa 380.000 italiani attendono il si della camera

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Raffaele Squitieri, il neo Presidente della Corte dei Conti ha lanciato l’allarme su pressione fiscale, spesa pubblica e corruzione in Italia. Ma, soprattutto sulla corruzione, il neo Presidente chiede il massimo impegno a tutti i livelli, dalla politica all'opinione pubblica, per affrontare questi problemi.  

Pubblicato in Primo piano

ROMA - In un paese dove i ministri della giustizia telefonano ai parenti di chi è appena finito in carcere (essendosi appropriato di soldi non suoi) e gridano (i ministri) che l’arresto degli accusati “Non è giusto, non è giusto”, si leva oggi nuovamente la voce di papa Francesco che denuncia senza mezzi termini il dilagare della papa francescocorruzione e chiede di pregare per far cambiare strada ai corrotti “Pregare perché il Signore cambi il cuore di questi devoti della dea tangente e perché si accorgano che la dignità viene dal lavoro degno, dal lavoro onesto, dal lavoro di ogni giorno e non da queste strade più facili che alla fine ti tolgono tutto”.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png