Visualizza articoli per tag: corruzione

ROMA - “Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti, politici rampanti, venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false che avete spesso fatto del qualunquismo un arte, coraggio liberisti, buttate giù le carte tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese.”

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

MILANO - Formigoni, dopo settimane di indiscrezioni e di smentite, è stato ieri ufficialmente indagato per corruzione con l'invito a comparire il prossimo sabato davanti al pm.

Pubblicato in Primo piano
Mercoledì, 18 Luglio 2012 15:08

Corruzione: vantaggi per pochi, danni per tutti

ROMA - In questa estate caldissima sia dal punto di vista meteorologico che da quello finanziario viene spontaneo chiedersi non tanto cosa stia succedendo, ma soprattutto come si sia potuti arrivare a questo punto senza che nessuno, società civile compresa, avesse la forza ed il coraggio di dire basta e di comprendere che il problema che ci affligge è più diffuso e radicato di quanto vogliamo credere. Viviamo nel tempo dell’anti politica, tuttavia ci domandiamo come si possa essere contro qualcosa che in realtà non esiste più, o almeno non esiste in quei termini per cui la politica, intesa come l'amministrazione della "polis" per il bene di tutti, la determinazione di uno spazio pubblico al quale tutti i cittadini partecipano, era stata pensata.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - E’ una brutta storia quella che ci racconta l’aula della Commissione Affari costituzionali e giustizia della Camera. Una storia tutta italiana il cui protagonista non poteva che essere Berlusconi visto che si parla  di legge anticorruzione.  Più volte  l’Unione europea ci ha sollecitato  ad approvare  un adeguato provvedimento.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Se qualcuno vuole davvero comprendere di cosa sia fatto il partito berlusconiano si chieda perché sta ostacolando con tutte le sue forze parlamentari il disegno di legge in materia di corruzione e la «legge Palomba», cioè il ripristino del reato di falso in bilancio, praticamente abolito dal governo Berlusconi nel gennaio del 2002, con una raffica di emendamenti in Commissione Affari costituzionali e Giustizia di Montecitorio.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Non molto tempo fa un gruppo di esperti dimostra che una proteina (Muc4)  - facente parte di un gruppo di proteine dette mucine e che si trova normalmente nei fluidi -  possiede un ruolo decisivo per la diffusione del tumore al seno ad altri organi; per di più essa è anche la causa di resistenza ad alcune terapie contro questo tipo di male.

Pubblicato in Società

ROMA - I primi sintomi del tumore polmonare quasi sempre si manifestano quando la malattia si trova già in stadio avanzato. In quello stadio la cura e la guarigione diventano molto più difficili. Essere in grado di diagnosticare precocemente la neoplasia è quindi di importanza vitale.

Pubblicato in Società
Pagina 8 di 8

bianco.png