Visualizza articoli per tag: roma

ROMA - Alle 20 di ieri sera, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio proprio sotto la sede del Gestore dei servizi energetici (Gse), all'interno di un cassonetto per l'immondizia sono state rinvenute due gambe apparentemente di donna, tagliate all'altezza dell'inguine.

Pubblicato in Dazebao Roma
Etichettato sotto

ROMA - I giornali titolano: ”L’Atac di Roma a un passo dal crac”. “L’Ater sull’orlo del dissesto.”. “Rifiuti: è sempre emergenza”. “Continua l’agonia del lago di Bracciano”. Sembra un bollettino di guerra, ma è la cronaca di un giorno qualunque dell’amministrazione grillina in Campidoglio. Vediamo in dettaglio. L’azienda comunale dei trasporti pubblici rischia di chiudere sepolta dai debiti e con uno sciopero dopo l’altro sta crocifiggendo l’utenza, cioè i romani.

Pubblicato in Dazebao Roma
Etichettato sotto

Paolo  Sorrentino non ce ne voglia, ma il titolo del suo fortunato film non poteva non diventare il punto di partenza di una serie di calembour che giocano sulla rima. Soprattutto in una città come Roma, dove soprattutto di questi tempi il binomio “la grande bellezza” suona come uno scherzo. Del resto, anche Federico Fellini ha visto il titolo del suo film “La dolce vita” saccheggiato per anni (e per fortuna non l’aveva chiamato “La grande dolcezza”) e non stiamo qui a ripercorrere tutte le variazioni sul tema. Anche se ce ne sarebbero a decine.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Lunedì, 24 Luglio 2017 09:04

Roma, “la grande secchezza”

I primi ad accorgersi del problema sono i turisti, che non trovano più le celebri fontane di Roma dove sguazzare per rinfrescarsi dopo il tour de force fra Colosseo, Foro Romano, San Pietro e i vicoli di Trastevere. E soprattutto non trovano più le fontanelle, che da secoli buttano acqua potabile senza subire l’affronto di un rubinetto. Ma ben presto saranno anche i romani a toccare con mano il dramma della siccità: si dice che l’Acea imporrà dei turni, otto ore al giorno rubinetti a secco, a rotazione nelle utenze private.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Domenica, 16 Luglio 2017 20:08

Destra d’autore, dal sesterzio ad altre c …

La Roma contraddittoria di Virginia Raggi: la sindaca dalle mille trovate proclama ancora una volta, con un’ordinanza, la cacciata dei gladiatori che assediano i turisti dinanzi ai Fori e al Colosseo, ma vuole ripristinare il sesterzio, la moneta degli antichi romani.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Mercoledì, 12 Luglio 2017 11:33

La fata Raggi e Roma sparita

 In alcune zone di Roma comincia a scarseggiare l’acqua nei rubinetti domestici. E’ la conseguenza di una disposizione della sindaca Raggi che limita la distribuzione dell’acqua potabile in considerazione della crisi idrica che affligge la Capitale. E a farne le spese sono stati per primi i “nasoni”, le storiche fontanelle di ghisa che non hanno mai conosciuto l’offesa di un rubinetto. Ma non è solo l’acqua che scarseggia: a Roma non si contano le sofferenze in questo o in quel settore della vita cittadina.  

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

A Roma, invasa dai turisti e oppressa da un caldo africano, le fontane soprattutto le più storiche e artistiche sono prese d’assalto da centinaia di persone che cercano refrigerio mettendo a mollo nell’acqua fresca non solo i piedi. “E’ uno sconcio, una mancanza di rispetto per la Città Eterna”, hanno tuonato i giornali. E la sindaca grillina Virginia Raggi ha replicato: “Ho dato precise disposizioni. C’è una delibera comunale che vieta di fare il bagno nelle fontane”.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - "Chi alimenta lo spauracchio della fuga da Roma? Chi guadagna dalla smobilitazione di pezzi di industria e servizi che prendono la via di Milano? Ma soprattutto cosa c'è dietro la decisione di grandi aziende e multinazionali di chiudere le loro sedi nella capitale?

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA  - C'è un sospettato per il rogo del camper nel quale sono morte tre sorelle rom nel quartiere di Centocelle a Roma. L'ipotesi, al momento, è che possa essersi trattato di una vendetta maturata in ambienti rom.

Pubblicato in Dazebao Roma
Etichettato sotto

ROMA  - E' stato molto probabilmente un infarto a stroncare la vita di Nian Maguette, venditore ambulante senegalese 52enne, che oggi, poco dopo le 12.30 si è accasciato al suolo in centro a Roma dopo un blitz antiabusivismo dei vigili urbani.

Pubblicato in Dazebao Roma
Etichettato sotto