Visualizza articoli per tag: RECENSIONE

Coraggioso esperimento del giovane produttore Gianluca Vania Pirazzoli, NATI 2 VOLTE è un film da guardare almeno 2 volte: la prima per apprezzare la delicatezza dei contenuti – la transizione genetica verso il genere sessuale a cui si sente di appartenere – peraltro tratti da una storia realmente accaduta; la seconda per cogliere la poesia di certi momenti empatici ed apprezzare anche gli attimi interpretativi di un cast variegato e ricco di potenzialità espressiva.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - “Fate come se foste a casa vostra” è una storia paradossale che analizza, in maniera tragicomica, il dramma dell’emigrazione e il rapporto etico e culturale che il cittadino medio di casa nostra ha con questo fenomeno. Soprattutto mette in luce non ciò che professa in pubblico, ma le emozioni che prova: dunque quello che realmente è.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Al Teatro FLAIANO sono terminate con grande successo le repliche di un capolavoro scritto da Luigi Magni, nell’adattamento teatrale di Antonello Avallone, che ne ha curato egregiamente anche la regia: stiamo parlando di IN NOME DEL PAPA RE! Un film famoso e di alto livello, che di sicuro appartiene  alla storia del cinema italiano, grazie anche alla presenza nel cast di attori di grande spessore come Nino Manfredi, Enrico Maria Salerno, Ugo Tognazzi e Claudia Cardinale.   

Pubblicato in Cinema & Teatro

E' da poco calato il sipario su “Il Mercante di Venezia” di William Shakespeare messo in scena nello storico teatro di Via delle Fornaci, per la regia di Giancarlo Marinelli con un impareggiabile Mariano Rigillo. Sovrasta il pubblico con la sua maestosità nei panni di Shylock, il mercante ebreo, che per nulla fa rimpiangere l’interpretazione del compianto Giorgio Albertazzi. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - “Amadeus”, tragedia della gelosia che vede Wolgang Amadeus Mozart morire a causa del compositore a lui contemporaneo Antonio Salieri, ispirata al testo teatrale di Mozart e Salieri, microdramma facente parte delle Piccole tragedie di Puskin, è una piéce  che Peter Shaffer scrisse nel 1978, romanzando un tratto della vita dei due musicisti, senza reale corrispondenza storica.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA – Fino al 1 dicembre, alla Sala Umberto, va in scena “Misery” del drammaturgo William Goldman, nella traduzione di Francesco Bianchi. Lo spettacolo teatrale è tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King, che nel 1987 fu un enorme successo editoriale. Nel 1990 fu proprio Goldman a trasformare il libro in un film, noto in Italia con il titolo “Misery non deve morire”.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - “Sono solo fantasmi” non è la solita commedia natalizia che da Christian De Sica ci aspetteremmo, ma una ghost comedy - ispirata al famoso “Ghostbusters” del 1984 con evidenti citazioni e atmosfere di un mondo appartenuto a Vittorio De Sica - alla quale Brando, figlio di Christian, ha dato il suo apporto perché, come asserito da suo padre in conferenza stampa, Brando ama molto il genere horror.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA – Fino a domenica 17 novembre, va in scena al Teatro Ghione Il Mercante di Venezia, controversa commedia di William Shakespeare.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Giovedì, 07 Novembre 2019 17:04

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”, edito da Eretica, dopo  “Dimensione oblio. Il coraggio di indossare la propria ala e viaggiare attraverso la paura”, del 2011. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

bianco.png