Visualizza articoli per tag: mozart

Il potere elettrizzante della musica di Mozart attraverso una selezione delle più belle arie d’opera del compositore salisburghese con la partecipazione straordinaria del soprano Golda Schultz. 

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

È l’invidia, nella sua manifestazione più feroce, ad andare in scena al Teatro Quirino di Roma con “Amadeus” di Peter Shaffer, per la regia del talentuoso russo Andrei Konchalovsky.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Mercoledì, 15 Maggio 2019 12:20

Roma, protagonista Mozart ai Concerti Lorenesi

Sabato 18 Maggio alle ore 20.30 presso San Nicola dei Lorenesi per i Concerti Lorenesi, l’organista Paolo De Matthaeis e la Cappella Musicale Costantina, presentano l’integrale delle Sonate da Chiesa per Archi e organo di Wolfgang Amadeus Mozart 
Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Mercoledì, 08 Ottobre 2014 15:20

Mozart contro la guerra in Siria. IL VIDEO

Cosa c’entra Mozart con la guerra in Siria? In Germania uno speciale progetto culturale mette insieme il mondo dell’opera con i rifugiati siriani, nello specifico con l’opera mozartiana “Così fan tutte”. Cantanti professionisti, concertisti ed altri musicisti con circa 30 rifugiati siriani hanno allestito l’opera in ogni sua parte, dal décor alle luci, i costumi. L’idea è stata del direttore d’orchestra Bernd Schmitt presso il monastero francescano di Oggelsbeuren, Germania del sud. 

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

La reggia di Versailles era stata concepita da Luigi XIII come un luogo di ritiro e riservatezza. La sua architettura in origine semplice, modesta e intima, era divenuta magnifica solo con l’avvento di Luigi XIV, il re Sole, che influenzato dalla cultura italiana dei suoi parenti aveva seguito il loro stile rifacendolo in grande, soprattutto dai giardini. Boschetti, cascate, labirinti, teatri d’acqua riecheggiavano quelli di Frascati e di Bagnaia, ma con un’inimitabile apertura verso l’infinito. 

Pubblicato in I racconti di Versailles
Etichettato sotto

ROMA - Non la musica, sublime, da lui composta e magistralmente interpretata ma anche spesso furbescamente improvvisata, né le complicazioni di una vita passata tra sottane di damigelle aspiranti pianiste e corti festaiole, ma il carattere di Mozart, le sue sregolatezze come i suoi limiti, i suoi calcoli come le sue cadute sono ripercorsi nelle parole di Antonio Salieri, il maestro amato-odiato da Wolfgang Amadeus (Joannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus all’anagrafe) la cui immagine non gode tuttora di una buona reputazione in società.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Due video  dello Slai Cobas che denunciano  le operazioni di rimozione dell'amianto dai SILOS dell'Alfa Romeo di Arese, le quali sono avvenute senza rispettare minimamente le più elementari norme di sicurezza per i lavoratori e per i cittadini dell'area vicino alla zona industriale.

Pubblicato in Società

bianco.png