Martedì, 07 Gennaio 2014 19:57

Incubo. Un romanzo di Roberto Bertoni

Scritto da

ROMA - Una speranza che muore e che rinasce, un arcobaleno che sorge all’improvviso e un cielo che torna a sorridere. E poi una ragazza, Sara, cui la vita ha tolto e negato tutto, lasciandole unicamente il desiderio di provare a ricominciare, a ripartire da zero, a non arrendersi al tragico destino che la attende.

Sullo sfondo, la nostra società, i suoi drammi, le sue contraddizioni e il disincanto collettivo: la vera, angosciante dimensione di questo tempo senza poesia e senza futuro, in cui ciascuno di noi si sente intrappolato in una sorta di eterno presente.

(L'opera è disponibile, sia in forma cartacea sia in e-book, sul sito della casa editrice Il mio libro: http://ilmiolibro.kataweb.it/)

Correlati

Cerca nel sito

Poesia

L'autunno del cuore

Veloce muta il tempo  giornate di pioggia foriere di freddo si avvicinano. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teat…

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teatro Vittoria di Roma

Il patatrac è fatto! Il dissenso per la decisione di chiudere cinema e teatri è stato espresso, in questi giorni, da tante voci della cultura di grande risonanza e da...

Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria - avatar Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Grazie alle competenze dei ricercatori, e soprattutto alla multidisciplinarietà del gruppo di ricerca diretto dal Nefrologo, Dr Renzo Bonofiglio, in questi anni presso il Centro di Ricerca, collocato all’interno della...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]