Lunedì, 12 Settembre 2016 15:41

Libri. “Nomi di donna” di Gianluca Pirozzi. Recensione

Scritto da

“Nomi di donna” raccoglie una serie di racconti di Gianluca Pirozzi, alcuni realistici, altri ridisegnati dal sogno, che hanno come comune denominatore personaggi femminili, o almeno in rapporto talmente stretto con la donna, da venir ritratti attraverso la relazione con lei: per intenderci, la storia di un compagno di vita che improvvisamente fa drammaticamente sua la coscienza di avere un diverso orientamento sessuale.

Edito da “L’Erudita”, emanazione dell’editore Giulio Perrone, il libro è il terzo di Gianluca Pirozzi. Classe 1964, nato a Napoli, l’autore ha frequentato a Roma l’università e, in seguito, per lavoro è stato a Bruxelles, Parigi e Skopje. Ora vive a Monterotondo. Oltre ad una serie di suoi articoli scientifici, apparsi su riviste specializzate in Italia e all’estero, Gianluca Pirozzi ha curato mostre d’arte contemporanea e rassegne poetiche. 

I viaggi sono sicuramente un elemento che ha influenzato “Nomi di donna”. Il libro di compone di tredici ritratti di personaggi di città e ambienti diversi. Delle eroine del mosaico letterario, uno dei racconti più belli è ambientato a Parigi, la voce narrante è una “femme de chambre”, una cameriera d’albergo, dall’intensa vita interiore, anche se nulla di particolare accade. Pirozzi è, infatti, soprattutto un fine indagatore dell’animo femminile, i suoi racconti, anche quelli che si avvalgono di fantasie simboliche – come la donna che incontrò una tigre – sono volti soprattutto allo scandaglio dell’animo femminile. Ciascun personaggio entra in contatto con la propria identità e ciascuno, pur essendo diverso per età, cultura, posizione geografica, ha qualcosa di universale. Come universali sono i temi trattati dall’autore: la difficoltà dei legami parentali, l’amore, l’omosessualità, la violenza sulle donne, i figli, l’adozione. 

I racconti di Gianluca Pirrozzi sono stati più volte premiati nell’ambito di rassegne letterarie nazionali e pubblicati in numerose antologie e raccolte narrative. Nel 2010 ha pubblicato “Storie Liquide” (Edizioni Libreria Croce), sua prima raccolta di racconti e, nel 2012, il romanzo “Nell’altro” (Libri di Emil/Odoya).  “Nomi di donna”, edito da L’Erudita, lo consacra scrittore.

Scheda del libro

Nomi di donna

Gianluca Pirrozzi

L’Erudita editore

Euro 16.00

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Le donne e il tempo

Si apre il sipario del tempo

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]