Visualizza articoli per tag: arte contemporanea

FIRENZE - Quando si affronta la riconversione di un edificio pubblico, ammettendo per un attimo che non prenda il sopravvento la speculazione, ci si trova di fronte a un dilemma: come integrare la nuova destinazione  con il rispetto per  ciò che quell’edificio ha rappresentato per la comunità dove si trova.

Pubblicato in Arti visive
Venerdì, 27 Giugno 2014 11:13

L’arte aperta di Koons. IL VIDEO

 

NEW YORKIl barboncino di palloncini riprodotto in acciaio, opera che ha contribuito a rendere famoso Jeff Koons, è stata batuta all’asta a piu’ di 58 milioni di dollari. Un record assoluto per un artista vivente. Le sue opere degli anni 70 sono state esposte al Whitney Museum of American Art di New York City per la prima volta.

Pubblicato in Arti visive

MILANO – Francesco Bosso, artista fotografo e interprete italiano del paesaggio e della natura selvaggia in b/n, presenta a Spoleto il trittico completo “WHITE GOLDEN DARK”, con il nuovo progetto “After Dark” e i precedenti “White World” e “Golden Light”. La mostra è inserita nel programma ufficiale del FESTIVAL DEI DUE MONDI.

Pubblicato in Arti visive

Chiudi il tuo occhio fisicocosì da vedere l’immagine principalmente con l’occhio dello spirito (C. D. Friedrich)

Pubblicato in Arti visive

ROMA - Incisivi, ironici, bizzarri, irriverenti, immediati, ma soprattutto veri per la realtà con la quale tentano di scuotere  le coscienze e di dare vita a uno scambio dialettico con la sfera pubblica.

Pubblicato in Arti visive

ROMA - Arrivano direttamente dalla Brant Foundation le 150 opere di Andy Warhol, esposte a Roma a Palazzo Cipolla,  un vero e proprio racconto iconografico, attraverso la collezione di Peter Brant, che fu non solo collezionista, ma anche amico dell’artista. 

Pubblicato in Arti visive

ROMA - Proveniente dalla narrativa, dalla fotografia e dalla satira, Maurizio Semplice, da diverso tempo ha iniziato a dedicarsi alla produzione di oggetti dal significato “straniante”. Con un balzo semiotico, molto simile a quello del suo humour letterario, ottiene uno stravolgimento di senso e di significato, che sposta l’attenzione; niente nelle sue operazioni è quello che sembra, gli oggetti stravolgono il proprio ruolo e negano la propria utilità, incanalandosi, con cadenza dialettica, in tutt’altro significato e discorso.

Pubblicato in Arti visive

ROMA - Alla Galleria Porta Latina, domenica 13 aprile, alle ore 19,  Massimo Arduini, Iginio De Luca e Roberto Piloni daranno vita a un’evento performativo che racconterà la storia dell’arte in maniera del tutto particolare, con  la partecipazione del professore Franco Speroni.

Pubblicato in Arti visive
Giovedì, 27 Marzo 2014 11:21

Art is Real. Una collezione impermanente

Art is real. Una collezione impermanente Piazza Pasquino 69, Roma. One day show 3 aprile 2014. Un edificio storico nel cuore di Roma. Cinque piani. Ventuno artisti. Un solo giorno per esserci.

Pubblicato in Arti visive

ROMA - Un sollevatore di coscienze critiche si muove nella Capitale. È l’artista Iginio de Luca che mette in atto una serie di blitz notturni, come lente di ingrandimento evidenziano l’assurdità, il grottesco o il drammatico dei fatti socio-politici italiani.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

bianco.png