Visualizza articoli per tag: giallo

Un romanzo investigativo che rivoluziona i canoni del “giallo”

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Lunedì, 14 Ottobre 2013 09:50

Stabile del giallo. La donna in nero. Recensione

ROMA - “Nessuno osa parlare a Crytin Gifford. Tra la nebbia incalzante e l’alta marea si respira un clima di terrore e solitudine”. Solo un giovane avvocato si aggira per la cittadina sperduta nel nord dell’Inghilterra alla ricerca di Eel Marsh House, la casa vicino alle paludi di proprietà della sua cliente deceduta, la signora Drablow.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Giovedì, 13 Giugno 2013 15:53

Trans. Un giallo di Teseo Parolini

ROMA - Adagiata su un letto sfatto e con indosso solo una giarrettiera di pizzo nero, la donna lo fissava con sospetto dalla copertina di un romanzo erotico degli anni '50. S’intitolava Emanuelle ed era l'unico libro che Ulisse aveva trovato nel piccolo appartamento: l’aveva scovato nell'armadio in cima a una pila di vestiti piegati frettolosamente.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA - Cosa hanno in comune un frate medioevale, uno Scrittore ubriacone e un impiegato milanese?

Pubblicato in Letteratura

ROMA - Pubblicato dall'Editore "Terre sommerse" agli inizi del 2009, il thriller "Un nastro color porpora" di Massimo G. Bucci, sembra anticipare sorprendentemente gli eventi tragici ed inquietanti che la cronaca dei giorni nostri ci propone.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA - Poche parole hanno subito un utilizzo così distorto in tempi recenti. Federalismo è diventata l’etichetta che copre ogni falla ed ogni peccato, il toccasana contro i buchi nel bilancio dello Stato e la cura per la cattiva amministrazione, la corruzione e perfino l’alopecia.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Sono da poco iniziate le comunicazioni del governo in Aula alla Camera sul decreto del federalismo fiscale sul fisco municipale.

Pubblicato in Primo piano
Martedì, 25 Gennaio 2011 16:52

Federalismo Fiscale. Si torna alla carica

ROMA - La Commissione Finanze del Senato ne discuterà domani alle 14,30, ma l’atto di governo sul federalismo fiscale ha già cominciato a scaldare gli animi.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Più chiara di così l’Anci, la Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, oggi proprio non poteva essere.

Pubblicato in Economia

ROMA - Rischio stangata per i Comuni con il nuovo fisco previsto dal federalismo fiscale. Secondo uno studio del Pd, messo a punto dal senatore Marco Stradiotto sulla base dei dati della Copaff, la perdita di risorse per i servizi essenziali per i capoluoghi di provincia nel passaggio dai trasferimenti all'autonomia impositiva prevista dalla riforma è pari complessivamente a 445.455.041 di euro. Il dato emerge mettendo a confronto i trasferimenti relativi al 2010 e il totale del gettito dalle imposte devolute in base al decreto attuativo sul fisco comunale (tassa di registro e tasse ipotecarie, l'Irpef sul reddito da fabbricati e il presunto introito che dovrebbe venire dalla cedolare secca sugli affitti).

Pubblicato in Primo piano

bianco.png