Visualizza articoli per tag: pd

Scende in campo la confusione. Una  squadra molto agguerrita che trova largo spazio nei media. Una vera e propria babele di linguaggi.  Si vota a ottobre, no a novembre, no in primavera del 2013. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Bersani incontra il popolo del Pd. Si rasserena dopo la bufera che si è abbattuta sul partito a conclusione dell’assemblea nazionale.  

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Martedì, 17 Luglio 2012 18:55

PD. Le parole hanno un valore

ROMA - L'assemblea nazionale del Pd del 14 luglio era chiamata a mettere in campo una iniziativa politica decisiva nella fase di transizione.

Pubblicato in Il punto
Domenica, 15 Luglio 2012 20:52

Pd. I danni delle beghe di partito

ROMA - Come volevasi dimostrare , parole che vengono poste  al termine di una dimostrazione matematica e che si usavano quando facevamo il liceo, tanti anni fa, ma che mantengono intatto il loro valore.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Un voto contrario, cinque astenuti. L’assemblea nazionale del Pd ha dato il via libera a Bersani, con una maggioranza bulgara che taglia la testa al toro delle polemiche a scoppio ritardato che  hanno reso difficile il percorso del partito democratico in questa travagliata fase della vita del nostro Paese, sempre in bilico sull’orlo del baratro.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Militante, Iscritto, Elettore.In un testo ormai classico, così M.Duverger distingueva le figure-chiave   del partito politico moderno.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Giovedì, 14 Giugno 2012 21:37

Dinamismo Pd, incertezze di Monti

ROMA - In questi giorni confusi poche cose brillano. La nuova tempesta dei “mercati” -queste divinità dell'Olimpo contemporaneo, che hanno già stremato la Grecia, in attesa di un nuovo voto-, dopo la decisione europea incondizionata di pompare denaro nelle banche spagnole (vere protagoniste di un'aggressione speculativa e finanziaria negli anni passati), rischia di compromettere una parte dei sacrifici durissimi che, grazie ai cedimenti di Silvio Berlusconi dieci mesi fa, l'Europa ha imposto all'Italia.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

La Rai tiene banco. Come sempre. Ma non si parla di  indirizzi, programmi, rilancio, sviluppo, ruolo, “mission”,  insomma. Nomine, sempre nomine. Clima da lottizzazione in piena regola. “Noi, il Pd intendo dire- afferma Matteo Orfini, della segreteria dei Democratici, responsabile delle cultura e dell’informazione- non partecipiamo a questo mercato.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Sorpresa  e amarezza  nelle parole di Sergio Gentili, della Direzione del Pd

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Nel clima di consenso unanime che si è espresso sulla linea politica che il Segretario ha proposto nella recente riunione della Direzione del PD,  che condivido, avverto quasi il dovere di esplicitare una considerazione critica sul dibattito inerente il progetto politico del PD; su come se ne discute a sinistra (non solo dentro il PD) da molto tempo.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png