Visualizza articoli per tag: romanzo

Un attimo ancora maestà… ecco…. Adesso!

Elisabeth Vigée Lebrun ritoccò la tela con precisione, scostandosi per vedere il lavoro. Maria Antonietta posava da più di un’ora e cominciava a dare segni di stanchezza. Indossava un cappello di paglia con un nastro grigio-azzurro e uno di quegli abiti bianchi che al Petit Trianon erano una divisa: semitrasparenti e trasgressivi, ricordavano la semplicità della servitù.

Pubblicato in I racconti di Versailles
Etichettato sotto

ROMA - Molti esponenti del mondo della cultura dicono che questo sia il secolo delle donne, in proposito si sono scritte non poche pagine. L’identikit del maschio della nostra epoca è spesso quello di un insicuro in fuga da una femmina più indipendente e volitiva di un tempo.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - L’incontro pubblico con Michael Dobbs, autore della saga sugli intrighi del potere “House of cards”, moderato da Giancarlo De Cataldo e organizzato da Fazi Editore, che l’ha pubblicato in italiano, è affollatissimo: segno che il parlar di politica, quando è fatto in modo umano, filosofico e senza sconti - diversamente da quel che accade con gli eletti dal popolo – interessa molto.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMANella Germania del 1912, un giovane ingegnere, di umili origini, viene assunto in un' acciaieria. Lo zelo del giovane colpisce il proprietario dello stabilimento, tanto da farne, in breve tempo, il suo segretario personale.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Piccioni e farfalle fanno la rivoluzione non è solo un romanzo: ieri 5 settembre 2014, ne abbiamo avuto una conferma.  L'autore, Maurizio Mequio, invitato a presentare l'edizione online pubblicata da Dazebaonews nella Festa “Vengo da Primavalle” nel Parco Anna Bracci a Roma lo ha spiegato a un pubblico stupito e incuriosito dal testo e da ciò che gli gira intorno: “Piccioni e farfalle è un oggetto letterario non identificato, parla di Primavalle, ma ne parla come periferia, Sud del mondo, confine, come luogo da riscattare che potrebbe essere ovunque.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

ROMA - Sissi Drake è il nome d’arte che copre l’identità di una brava autrice, capace di una scrittura svelta e coinvolgente, che bene tratteggia questa storia hot tra una bella editor trentenne, londinese, ed il suo pigmalione del sesso, il gigolò Tucker Murray, al quale viene indirizzata da un’amica, per vedere se lui riuscirà a guarirla da una misteriosa frigidità, di natura sicuramente psicologica.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - Simone Perotti è uno scrittore italiano. Laureato in Lettere Moderne, dopo aver conseguito un master in Comunicazione è divenuto manager in aziende italiane e multinazionali,   continuando a scrivere racconti e articoli per riviste underground e a navigare come skipper e istruttore di vela.

Pubblicato in Letteratura
Venerdì, 18 Aprile 2014 10:15

Gabito, i Buendiani e lo zingaro Melquìades

La Morte di Garcia Marquez mi stupisce. Amavo poco il personaggio: troppo cinicamente compiaciuto del proprio talento e dell'effetto della propria immagine che regalava mai gratis. Ma proprio questo distacco dall'autore mi faceva misurare in maniera esclusiva e densa il mio legame con la sua opera.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

“Nuvole d’ oro incoronavano la collina e I ruderi, e la dolcezza e il silenzio del mattino davano al tutto il paesaggio una serenità di cimitero. Il passato regnava ancora sul luogo; le ossa stese dei morti sembravano i suoi fiori, le nuvole il suo diadema.”.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

La scrittrice Kjersti Annesdatter Skomsvold ha presentato una riflessione sull'esistenza melanconica ma ironica allo stesso tempo

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

bianco.png