Visualizza articoli per tag: letteratura

Caridad Mora è una ragazza colombiana di venticinque anni. È intelligente e bella, ma, soprattutto, è una sopravvissuta. È lei la protagonista del sesto e nuovo romanzo di Thomas Harris, creatore dell’indimenticabile personaggio di Hannibal “Il Cannibale” Lecter, intitolato “Cari Mora” e appena approdato sugli scaffali delle nostre librerie grazie a Mondadori, a ben tredici anni dal precedente.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“Cento lettere. Dalle sbarre alle stelle”, Itaca edizioni, scritto a quattro mani dal detenuto-attore Attilio Frasca con il regista di Blob Fabio Masi, attraverso una scelta di missive autentiche nei dieci anni di corrispondenza di Attilio dal carcere con l’amico incensurato Massimo, é una testimonianza commovente della vita di Attilio Frasca, risucchiata come falena da richiami notturni di droga e furti, da delirio di onnipotenza che sfocia in risse allo stadio; ma anche segnata da una maturazione lenta e dolorosa, grazie al dialogo epistolare con l’amico che lo aiuta in un percorso di autocoscienza, gli tende il filo d’Arianna per uscire dal  labirinto.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Martedì, 19 Marzo 2019 13:55

Io so Carmela

(dedicata a Carmela, stuprata a 12 anni, a Taranto per 4 giorni, suicidatasi due mesi dopo, il 15 aprile 2007)

Pubblicato in Poesia
Etichettato sotto

Scrittrice di successo, fotografa, giornalista , pittrice, scultrice e recentemente regista di un film, in uscita nei prossimi mesi, ha presentato  “La Cura della Vergogna”, edizioni Bietti, un saggio di psicologia sotto forma di romanzo, una storia di formazione e crescita, di lenta e progressiva costruzione della consapevolezza di sé.

Pubblicato in Il libro
Domenica, 24 Febbraio 2019 10:42

Muto dolore

(Rebibbia: una detenuta uccide i figli in carcere con lei)

Pubblicato in Poesia
Etichettato sotto

Rodiòn Romànovič Raskòl'nikov, protagonista di Delitto e castigo - romanzo celeberrimo di Fëdor Dostoevskij - è uno studente di ventitré anni che vive a San Pietroburgo in uno stato d’indigenza, economica e psichica, tale da fargli abbandonare gli studi.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Pubblicato nel 1915 “Of human bondage”, in italiano Schiavo d’amore, di William Somerset Maugham, è uno di quei grandi e corposi romanzi che si leggono e si leggeranno sempre perché in esso troviamo, oltre al fascino narrativo, un’indagine profonda sulla misteriosa complessità dei legami d’amore.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Sabato, 01 Dicembre 2018 11:16

Dacia Maraini: il corpo e l’ingiustizia

Il nuovo libro di Dacia MarainiCorpo felice (Rizzoli)racconta di un figlio perduto, nato morto a sette mesi di gravidanza.

Pubblicato in Il libro

È una calda mattinata estiva in Cornovaglia, quando la ventiduenne Lucy Entwhistle fissa la scogliera al di là del cancello della casa in cui si trova per le vacanze. Il suo adorato padre è morto improvvisamente da sole tre ore e uno stato di inspiegabile e soporosa indifferenza l’attanaglia, impedendole qualsiasi emozione, inclusi il dolore e la disperazione che si sarebbe aspettata di provare.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“La vedova Couderc” di George Simenon è molto più che un ipnotizzante e mero poliziesco.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

bianco.png