Venerdì, 24 Agosto 2012 09:40

Rai. Ottantesimo anniversario di Parlami d’amore Mariù

Scritto da

ROMA - Sono passati 80 anni dalla scrittura di uno dei brani più noti di Cesare Andrea Bixio, ma Parlami d’amore Mariù  è tutt’ora un leit-motif costante nelle orecchie di diverse generazioni e continua ad essere interpretato a livello internazionale, in varie lingue e versioni, nel cinema, nel teatro e nella pubblicità.

Scritto con Ennio Neri, nel 1932 quale colonna sonora del film Gli uomini che mascalzoni (diretto da Mario Camerini) ed interpretato da Vittorio De Sica, il brano è diventato per molti un significativo emblema dell’amore e della donna senza tempo.


Ad anticipare le celebrazioni che quest’anno ricorreranno in suo onore, Rai Radio 1 e Rai News mandano in onda questa settimana due special realizzati lo scorso 27 luglio nell’ambito del Premio Charlot, organizzato dalla  HYPERLINK "http://castiglioni.mailupnet.it/f/tr.aspx/?98Uk5g=wwtun/a4cd=nrvt/mca=.eihyqthlo/e8:7gc98:97&x=pv&9lNCLM" \t "_blank" Palco Reale e curato da Renato Marengo nell’area archeologica di Paestum, nel quale Franco Bixio ripercorre la storia della sua famiglia e della nota casa discografica Cinevox Records, accompagnato dal trascinante virtuosismo del pianista Alberto Pizzo che proprio nel suo ultimo Cd Funambolist, prodotto dalla stessa Cinevox, ha omaggiato le migliori colonne sonore e canzoni celebri realizzate dall’etichetta.


Venerdì 24 agosto alle ore 21 su Rai Radio 1, nell’ambito del programma “Suoni d’Estate” condotto da Gian Maurizio Foderaro e Domenica 26 agosto alle ore 18 in un servizio di Rai News curato da Paolo Zefferi, sarà dunque possibile rivivere un significativo excursus della storia della famiglia Bixio attraverso racconti, suoni, ricordi e personaggi che hanno segnato un momento importante della storia del nostro costume: da Vittorio De Sica ad Anna Magnani, da Fantozzi ai Goblin ed i film di Dario Argento fino alla fiction Tutti pazzi per amore ed Un medico in famiglia.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]