Mercoledì, 03 Ottobre 2012 16:35

Michele Miglionico veste Roma Fiction Fest 2012

Scritto da

ROMA - In occasione dell’apertura della VI edizione del Roma Fiction Fest 2012 che si è tenuta all’Auditorium Parco della Musica di Roma, la modella, attrice e conduttrice televisiva Sofia Bruscoli ha indossato un abito di alta moda a firma dello stilista Michele Miglionico.


Madrina di questa edizione è Miriam Leone a cui è toccato il compito di aprire la rassegna nella Sala Sinopoli. Tante le novità di quest'anno, a partire dalla maggiore attenzione sulle serie tv straniere come  “True Blood” prodotta da HBO, con la proiezione delle prime due puntate della quinta stagione che si proprone sulla scia delle saghe dedicate ai vampiri. Presenti per l’occasione Alexander Skarsgard, Kristin Bauer e Valentina Cervi.
Previsti come di consueto gli incontri con gli attori più importanti del panorama della fiction italiana come Beppe Fiorello, Vittoria Puccini, Gabriel Garko, Luca Argentero, Giorgio Albertazzi, Gigi Proietti, Loretta Goggi e Franca Valeri. Ospite straniero Gilles Anderson, la quale oltre a ricevere il premio RFF Excellence Award presenterà “Great Expectations” serie attesissima prodotta dalla BBC.
Sofia Bruscoli ha scelto di indossare un abito da cocktail della collezione Michele Miglionico Haute Couture. L’abito di tulle in seta interamente doppiato in pizzo chantilly e corpetto drappeggiato con tulle point d’esprit. Due fiocchi sulle spalle ricamati in jais e shoes Gianna Meliani completano l’immagine romantica dell’outfit.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]