Mercoledì, 04 Settembre 2019 11:08

Torna a Roma, allo Stadio dei Marmi, il Longines global Champions Tour dal 5 all'8 settembre 2019

Scritto da

Si tratta del prestigioso circuito internazionale che vede in gara le migliori amazzoni e i migliori cavalieri del mondo.

Il circuito d’eccellenza con i più forti top riders del pianeta approderà nella Capitale per il quinto anno consecutivo e la sedicesima tappa stagionale, articolato come di consueto con la competizione a squadre, la Global Champions League, e con la competizione individuale, il Global Champions Tour.

Alla conferenza stampa di presentazione dell'evento  hanno partecipato  il presidente del Coni Giovanni Malagò, l’Event Director del Longines Global Champions Tour Marco Danese, la coordinatrice italiana del Longines Global Champions Tour Eleonora Di Giuseppe, l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini di Roma Capitale Daniele Frongia, Franco Chimenti, presidente della Federgolf e Vicepresidente Vicario del Coni, il Sen. Claudio Barbaro, Presidente dell’Ente di Promozione Sportiva Asi e membro di Commissione in Senato, l’On. Federico Mollicone, membro di Commissione alla Camera dei Deputati, e Felice Buglione, Presidente FIDASC. 

Il Longines Global Champions Tour è il più prestigioso circuito di salto ostacoli con le migliori amazzoni e i migliori cavalieri del panorama mondiale. La ‘Formula 1 dell'equitazione' approderà nella Capitale per il quinto anno consecutivo con la sedicesima tappa stagionale e le sue due competizioni regine, la gara individuale del Longines Global Champions Tour e la competizione a squadre della Global Champions League. Il concorso capitolino vedrà anche quest’anno la partecipazione dei migliori binomi del pianeta, 111 atleti in rappresentanza di 25 Paesi e 3 continenti, ben 193 cavalli, ed un montepremi in palio di circa 850mila euro, dei quali 300mila solo per il Gran Premio del Longines Global Champions Tour.

L'Italia sarà rappresentata da sei elementi, cinque cavalieri e un'amazzone: per il prestigioso CSI5* vedremo scendere in campo il Caporal Maggiore Alberto Zorzi ed il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano, quest’ultimo entrato di diritto per la sua posizione nel Longines FEI Ranking, completeranno la comitiva azzurra il 1° aviere Capo Luca Marziani, il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet, Roberto Turchetto e Matias Alvaro.

“Roma ha il suo evento a cinque stelle - ha dichiarato il presidente del Coni Giovanni Malagò -   sono felice che Roma faccia un ulteriore passo avanti nel supportare e credere a manifestazioni sportive come questa, è un dato di fatto che devo riconoscere. Anche in uno sport in cui c’è una concorrenza altissima, perché qui c’è un contesto high level. Una bellissima manifestazione che unita a tante altre manifestazioni internazionali dimostra come questo Paese stia facendo veramente tanto tanto bene. Grazie alla bravura di Eleonora Di Giuseppe e a Marco Danese che è un fuoriclasse, si è inventato questo circuito con Jan Tops, un grande pianificatore di eventi oltre che campione olimpico”. 

 L’event Director del Circuito Marco Danese ha precisato: “Da quest’anno ci sono anche New York e Stoccolma, una continua espansione che dimostra la crescita di questo circuito. È chiaro che per noi è imprescindibile che Roma ne faccia parte. Come format rispecchia il format tradizionale con il sabato finale della Lega che qualifica anche i migliori 35 cavalieri per il Gran Premio. In questa quattro giorni di gare si alterneranno il concorso 5 stelle per Top professionisti e il 2 Stelle: la partecipazione dei cavalieri al via è di qualità impressionante e per questo è impossibile fare pronostici, tra i 50 partecipanti almeno una trentina possono agevolmente la gara senza destare sorprese a livello tecnico che è elevatissimo e tutti i leader della classifica sono qui per combattere fino all’ultimo”.

Anche quest’anno la manifestazione sarà ad ingresso gratuito, una quattro giorni ricchissima di appuntamenti, spettacoli e iniziative per il pubblico di tutte le età: giovani cavalieri, appassionati e famiglie potranno vivere il campo gara, le tribune e il villaggio ospitalità allestiti al “Pietro Mennea” in un evento "Animal Friendly" che sarà anche vetrina della storia, delle tradizioni e dell’eccellenza italiana nel mondo.

                                      Antonella Fiorito

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]